Pubblicato il

Lavori cablaggio, Piendibene: “Si proceda con il ripristino delle strade”

Lavori cablaggio, Piendibene: “Si proceda con il ripristino delle strade”

CIVITAVECCHIA – Il caprogruppo del PD Marco Piendibene sollecita l’amministrazione comunale a sollecitare le ditte che si sono aggiudicate i lavori di cablaggio della fibra ottica, che dopo le opere non hanno provveduto a ripristinare il manto stradale.

“Anche chi è rimasto a casa, pur non avendo sotto gli occhi l’opera delle ditte in questione, – sottolinea il consigliere comunale di minoranza – ha potuto avvertirne le conseguenze a causa dei danni procurati alla rete idrica durante le operazioni di scavo proprio per la posa in opera della fibra ottica. A voler essere benevoli possiamo definire questi incidenti come parentesi sfortunate ma i disagi che ne sono conseguiti non hanno certo reso più sereni i civitavecchiesi già provati da altre costrizioni. Quello che però risulta intollerabile è lo stato in cui sono state lasciate le strade sulle quali chi ha operato ha già rimosso il cantiere. Il manto stradale non è stato ripristinato e gli scavi sono stati ricoperti con uno stato di calcestruzzo e terra battuta cosicché quando piove, questi diventano ruscelli che poi, quando si asciugano col sole, rilasciano un polverone che si deposita ovunque”.

Piendibene chiede retoricamente al Pincio di sapere chi deve controllare che i ripristini siano fatti a regola d’arte nei tempi e nei modi che restituiscano delle strade fruibili e pulite; chi deve seguire gli scavi in modo da indicare preventivamente la topografia della rete idrica per prevenire incidenti e rotture; chi deve vigilare sulla sicurezza, la consistenza e l’affidabilità operativa delle ditte che operano sul suolo di proprietà comunale. 

ULTIME NEWS