Pubblicato il

Coronavirus, partite oggi nel Lazio le somministrazioni del vaccino anti covid per gli over 80

Coronavirus, partite oggi nel Lazio le somministrazioni del vaccino anti covid per gli over 80

Sono partite oggi nel Lazio le somministrazioni del vaccino anti covid per gli over 80. “In tutti i 50 punti – riferisce l’Unità di crisi della Regione Lazio – si sta procedendo con regolarità e al momento non si registrano né disfunzioni né mancate presentazioni da parte degli anziani prenotati. Si invitano i cittadini a recarsi nei punti di somministrazione all’orario previsto dalla prenotazione. In tutti i centri vaccinali si segnala una grande adesione e soddisfazione della parte degli utenti”.

«Sono oltre 220mila le prenotazioni, comprese quelle domiciliari, per il vaccino degli over 80. Siamo la prima Regione italiana, con 50 punti di somministrazione già pronti. Se avessimo più dosi, potremmo farne ancora di più di vaccini». H adetto l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato, oggi all’inaugurazione della campagna vaccinale anti-Covid per gli over 80 allo Spallanzani. «Per noi è importante e essenziale mettere in sicurezza questa fascia- ha precisato – Preciso che la soluzione che sfrutteremo, insieme al Governo, sarà quella più veloce, perché il fattore tempo è fondamentale. Quindi adotteremo il metodo israeliano, che va avanti per fasce d’età e per categorie. E siamo in attesa del vaccinoAstraZeneca».

ULTIME NEWS