Pubblicato il

Il dipartimento Agricoltura di Fratelli d’Italia, e i suoi responsabili Pietro Narduzzi e Maria Di Risio, insieme al coordinatore provinciale Massimo Giampieri, ha incontrato la presidente della commissione Agricoltura e ambiente della Regione ... FdI: «Ecco le nostre idee per l’agricoltura»

Il dipartimento Agricoltura di Fratelli d’Italia, e i suoi responsabili Pietro Narduzzi e Maria Di Risio, insieme al coordinatore provinciale Massimo Giampieri, ha incontrato la presidente della commissione Agricoltura e ambiente della Regione ...

FdI: «Ecco le nostre idee per l’agricoltura»

Il dipartimento Agricoltura di Fratelli d’Italia, e i suoi responsabili Pietro Narduzzi e Maria Di Risio, insieme al coordinatore provinciale Massimo Giampieri, ha incontrato la presidente della commissione Agricoltura e ambiente della Regione ...

Il dipartimento Agricoltura di Fratelli d’Italia, e i suoi responsabili Pietro Narduzzi e Maria Di Risio, insieme al coordinatore provinciale Massimo Giampieri, ha incontrato la presidente della commissione Agricoltura e ambiente della Regione Lazio, Valentina Paterna.

«Abbiamo avuto il piacere di avere un confronto, proficuo e costruttivo, con la nostra presidente – annunciano -, affrontando tanti argomenti di discussione sul tavolo e tante le idee su cui ragionare all’unisono per curare l’agricoltura della nostra vasta provincia», dicono.

«Una parola chiave, o meglio un concetto, che segna la direzione da intraprendere per l’agricoltura che verrà: unione d’intenti e recupero delle politiche agricole regionali», aggiungono.

«Con il cambio alla guida della Regione Lazio, e con la stretta collaborazione con i nostri eletti, la Tuscia ha una grande possibilità: quella di dare un segnale al mondo degli agricoltori».

«Oggi, gli agricoltori, ma in senso lato tutti coloro che lavorano nel nostro ambito, possono dare voce alle richieste e alle necessità – proseguono i responsabili FdI nella nota – che movimentano la loro attività agricola quotidiana, sapendo che i nostri eletti e la squadra che si è composta in Regione Lazio ha tutte le carte in regola per poter dare quella sterzata che serve alla Tuscia agricola», concludono.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

ULTIME NEWS