Pubblicato il

Borgata Aurelia, Lega: «Vittoria epocale»

Borgata Aurelia, Lega: «Vittoria epocale»

CIVITAVECCHIA – «Oggi è un grande giorno per Civitavecchia. Finalmente Borgata Aurelia avrà una manutenzione degna di questo nome, dopo trent’anni di incuria, e potrà essere valorizzata come merita. Il Comune può finalmente assumersi la ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Oggi è un grande giorno per Civitavecchia. Finalmente Borgata Aurelia avrà una manutenzione degna di questo nome, dopo trent’anni di incuria, e potrà essere valorizzata come merita. Il Comune può finalmente assumersi la responsabilità di amministrare Aurelia. Noi non ci tiriamo indietro». Così il sindaco Tedesco ha commentato a caldo l’approvazione della delibera, questa mattina in Consiglio comunale, relativa all’acquisizione gratuita dell’area. In base all’accordo, Palazzo del Pincio riceve dalla famiglia Marzano, storica proprietaria del quartiere, tutte le infrastrutture presenti.

«Finalmente potremo intervenire con un progetto a breve e medio termine» ha spiegato l’assessore al Patrimonio Monica Picca, «con un piano d’investimenti di un milione di euro all’anno per il 2023 e il 2024 e di nove milioni per il 2025. Investimenti che contiamo di coprire anche con i fondi del PNRR. È il coronamento di un lungo percorso che ha intersecato le competenze di numerosi uffici comunali, cui hanno lavorato anche gli ex assessori Roscioni e Di Paolo, lavoro che ho avuto l’onore di portare a termine, secondo un preciso mandato: non lasciare indietro nessun cittadino di Civitavecchia».

Tra gli interventi previsti, i più urgenti riguarderanno il rifacimento di strade, illuminazione e sistema fognario. Soddisfazione è stata espressa dal gruppo consiliare della Lega: «Un altro importante traguardo dell’amministrazione Tedesco è stato centrato. Come partito, insieme al gruppo consiliare Lega, abbiamo seguito fin dai primi passi la difficile trattativa, che ha un valore epocale. Ci dispiace che parte dell’opposizione non abbia partecipato al voto, ma proprio per questo rivendichiamo con ancora maggior forza il risultato raggiunto». La delibera è stata approvata, per la cronaca, all’unanimità con una sola astensione.


Condividi

ULTIME NEWS