Pubblicato il

«Il Parco Quartaccia è un bluff che va immediatamente sanato»

«Il Parco Quartaccia è un bluff che va immediatamente sanato»

Intervento dei dirigenti del centro Studi Aurhelio

Condividi

SANTA MARINELLA – “Il Parco Quartaccia è un bluff che va immediatamente sanato”. A dirlo sono i dirigenti del centro Studi Aurhelio che contestano lo spazio verde inaugurato il primo maggio dal sindaco Tidei.

“Non passa giorno che qualche amministratore della giunta Tidei – continuano – tempestando i social e i media dominanti con dichiarazioni roboanti, non si vanti dell’ennesimo parco inaugurato e messo a disposizione dei cittadini. E’ piuttosto sorprendente per il fatto che numerosi parchi di Santa Marinella e Santa Severa siano in un totale stato di abbandono. Un capitolo a parte verrà poi aperto sull’area verde dello Sporting di Santa Severa, su cui la combine Comune – Regione, dovrà poi essere smascherata a parte. Passando per la Vecchia Aurelia in località Quartaccia, ad un mese dall’inaugurazione, ci si trova davanti ad uno spettacolo indecente. Un luogo bonificato alla meglio, attrezzato alla peggio, si trova già in uno stato di totale abbandono. Se il Sindaco Tidei e i suoi delegati, pensano di poter trascinare avanti questa situazione ancora per molto si sbagliano di grosso. Per tale ragione, chiediamo che il sedicente Parco della Quartaccia, venga immediatamente ripulito e messo in sicurezza, così come i tanti siti comunali, uno su tutti il ponte romano in prossimità del porticciolo, in modo da non far trovare i cittadini ed i turisti, davanti ad uno spettacolo imbarazzante, già all’inizio della bella stagione. Ci auguriamo che l’amministrazione comunale passi all’azione, altrimenti saremo costretti a mobilitazioni più importanti, coinvolgendo i comitati e i cittadini della zona”.


Condividi

ULTIME NEWS