Pubblicato il

Farnese torna set cinematografico con la pellicola di Francesca Comencini

Farnese torna set cinematografico con la pellicola di Francesca Comencini

FARNESE torna set cinematografico: a distanza di cinquant’anni un’altra Comencini, questa volta Francesca, regista anche lei come il padre Luigi, ha scelto la cittadina di Farnese per girare una sua pellicola. E lo farà per raccontare la ...

Condividi

FARNESE torna set cinematografico: a distanza di cinquant’anni un’altra Comencini, questa volta Francesca, regista anche lei come il padre Luigi, ha scelto la cittadina di Farnese per girare una sua pellicola.

E lo farà per raccontare la storia del famoso padre Luigi Comencini, che proprio cinquant’anni fa scelse Farnese per far da cornice alla nascita di Pinocchio, il burattino bambino diventato famoso in tutto il mondo.

La nota regista, accompagnata dalla sorella Paola, scenografa, e da un gruppo di tecnici del cinema hanno visitato i luoghi che furono set cinematografico del “Pinocchio” di Comencini e sono rimasti entusiasti di questo luogo tornato a risplendere nell’ultimo anno.

Il borgo di Pinocchio è diventato, infatti, di recente uno dei posti più attrattivi per grandi e piccini. Il recente intervento ristrutturativo posto in essere dall’amministrazione comunale ha restituito a questo luogo il fascino che colpì la fantasia artistica dell’ideatore del famoso sceneggiato in agro dolce “Le avventure di Pinocchio”.

Sempre più persone si recano nella cittadina del viterbese per visitare questo luogo fiabesco che continua a catturare l’attenzione del grande schermo. La casa dove Geppetto plasmó Pinocchio, la locanda del borgo e il Carro del burattinaio Mangiafuoco fanno da cornice a un posto magico dove sulle porte dei vari locali sono riprodotte le scene del film del burattino diventato bambino.

«La storia si ripete e Farnese tornerà a far parlare di sé», dice il pri mo cittadino sui social.


Condividi

ULTIME NEWS