Pubblicato il

Prosegue la festa con la “Sagra del Prosciutto”

Prosegue la festa con la “Sagra del Prosciutto”

TOLFA - Partenza alla grande ieri a Tolfa per la tradizionale “Sagra del Prosciutto” che quest'anno si è presentata con una novità: il gemellaggio con la “Sagra del Melone” della Pro Loco Due Casette di Cerveteri «per rendere ancora piú ...

Condividi

TOLFA – Partenza alla grande ieri a Tolfa per la tradizionale “Sagra del Prosciutto” che quest’anno si è presentata con una novità: il gemellaggio con la “Sagra del Melone” della Pro Loco Due Casette di Cerveteri «per rendere ancora piú gradevole il sapore del tipico prosciutto tolfetano – specifica l’assessora alla Cultura e Valorizzazione del Borgo, Tomasa Pala – un abbinamento che esalta il gusto del nostro prosciutto che sarà possibile degustare presso gli stand allestiti per l’evento e acquistare presso le numerose norcinerie del paese». Questa due giorni di festa organizzata in sinergia tra tanti volontari, l’Università Agraria, la Protezione Civile, le associazioni Cavallo Tolfetano e La Filastrocca, coordinati dall’amministrazione comunale con la sindaca Stefania Bentivoglio; la manifestazione si avvale del contributo di Città Metropolitana di Roma Capitale. Questo dedicato alla tradizione, alla valorizzazione dei prodotti enogastronomici e artigianali locali, alla buona musica live, all’arte, al benessere e al divertimento per grandi e piccini piace molto ai tolfetani, ma soprattuttoalla gente che viene da fuori. Ieri la giornata è andata molto bene: alle ore 18 c’è stato il taglio del nastro degli stand artigianali e quelli dei prodotti locali. Molti i bambini accorsi per divertirsi con l’animazione a loro riservata in piazza G. Matteotti. Dalle ore 19 tutti si sono lasciati travolgere dalla musica live con la travolgente Street Phantomas Gang; molto apprezzati e partecipati ieri sera i live dei Soreta & Kamorra Acoustic Trio in piazza Matteotti; della nota e amata “Zi Danis Band” su via Roma e quella dei MusicAmbulante. Durante la giornata di ieri è stata inaugurata la bellissima mostra di fotografia d’epoca a cura di Giovanni Padroni, studioso ed esperto di storia locale che ha custodito con cura e passione il patrimonio fotografico della comunità tolfetana. Le foto esposte nella suggestiva mostra raccontano momenti e personaggi protagonisti e testimoni della storia della Sagra del Prosciutto. Altrettanti gli imperdibili appuntamenti che si susseguiranno oggi. A dare il “la” alla giornata sarà alle 9 l’escursione alle cave di alunite in località Sbroccati a Tolfa promossa dalla Pro Loco Tolfa: l’escursione partirà dal Poggiarello e il percorso è facile con poche salire è con una lunghezza di circa 3 km. Dalle 18 si apriranno gli stand artigianali e quelli dei prodotti locali. Anche oggi appuntamento per i più piccoli: per loro animazione ludica in piazza Giacomo Matteotti. Dalle 19 mattatori dello spettaco itinerante saranno gli eccezionali artisti della Lestofunky band che coinvolgerà tutti regalando buona musica e tanta allegria. La manifestazione si chiuderà poi stasera con il gran finale, a partire dalle 21:30, con il live dei “Mascalzoni Latini” con una serata omaggio al grande ed indimenticabile artista partenopeo Pino Daniele in piazza Giacomo Matteotti; mentre in via Roma saranno di scena i musicisti della steeet band: “MusicAmbulante”. Da non perdere lo Show cooking dello chef Giuseppe Olivieri con prodotti tipici locali oggi pomeriggio alle 18:30, nel cortile di Palazzo Buttaoni: «Una buona occasione per passeggiare per le vie del centro storico, gustare l’enogastronomia locale nei molteplici e apprezzati centri di ristorazione del nostro borgo ed acquistare prodotti tipici locali presso i punti vendita». La “Sagra del Prosciutto” é una delle feste piú amate della tradizione tolfetana ed è «espressione della cultura enogastronomica locale e – sottolinea l’assessora alla Cultura e Valorizzazione del Borgo Tomasa Pala – dell’artigianato della Catana che stanno emergendo tra i giovani con forza e determinazione, con note creative, sostenibili e innovative». Anche oggi tanta animazione ludica per bambini in piazza G. Matteotti; alle 19 sarà la volta della coinvolgente Street Band dei “Lestofunky” lungo il centro storico; si concluderanno i festeggiamenti con una gradevole serata musicale alle 21.30 in compagnia dei “Mascalzoni Latini Mascalzoni Trio Mascalzoni Quartet” nella storica piazza G. Matteotti e “MusicAmbulante” in via Roma. Saranno in vetrina lungo il centro storico i prodotti tipici dell’artigianato locale, tra cui spicca la famosa e tradizionale Catana.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS