Pubblicato il

Da Civitavecchia a Faenza: arrivato a destinazione il carico di solidarietà

Da Civitavecchia a Faenza: arrivato a destinazione il carico di solidarietà

CIVITAVECCHIA – Completata la spedizione di solidarietà dell’Amministrazione comunale in terra romagnola. Ieri i mezzi della Protezione civile hanno portato a Faenza, uno dei centri maggiormente colpiti dalle alluvioni delle scorse settimane, ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Completata la spedizione di solidarietà dell’Amministrazione comunale in terra romagnola. Ieri i mezzi della Protezione civile hanno portato a Faenza, uno dei centri maggiormente colpiti dalle alluvioni delle scorse settimane, il frutto della raccolta organizzata presso i supermercati Pam, Conad e Coop, cui la cittadinanza ha risposto in modo massiccio.

Arrivati a destinazione, l’assessore Deborah Zacchei, il consigliere Massimo Boschini, i volontari della Protezione civile e dell’Anps sono stati ricevuti dal sindaco Massimo Isola, che ha avuto nell’occasione un cordiale colloquio telefonico con il suo collega Ernesto Tedesco. Consegnati nell’occasione i beni trasferiti lunedì mattina sui mezzi, ma anche le carte acquisto Unicoop Tirreno fino a un massimo di 700 euro (raccolte dai cittadini) e i capi di abbigliamento nuovi (provenienti dall’associazione nazionale sottufficiali italiani).

«È stata una giornata faticosa ed emozionante, che ci ha permesso di portare di persona il segno tangibile del cuore dei civitavecchiesi, frutto di una iniziativa che il sindaco Tedesco – ha commentato l’assessore Zacchei – ha condiviso e incoraggiato e che la grande professionalità dei dipendenti dell’Assessorato ai Servizi sociali ha reso possibile. Ringrazio l’Assessore e il Sindaco di Faenza, che ci hanno ricevuti con calore, e tutti i volontari che abbiamo incontrato: l’operoso popolo romagnolo merita di essere aiutato a rialzarsi e siamo felici di aver portato il contributo della nostra città».


Condividi

ULTIME NEWS