Pubblicato il

Tanti piccoli talenti si sono esibiti nella piazzetta Bartoli di Tolfa

Tanti piccoli talenti si sono esibiti nella piazzetta Bartoli di Tolfa

TOLFA - Piazzetta Bartoli a Tolfa nel weekend è stata piacevolmente invasa dai saggi di fine corso da musicisti in erba, orgogliosi di esibire le competenze raggiunte presso la scuola di musica ''Giuseppe Verdi". Complimenti alla Verdi ...

Condividi

TOLFA – Piazzetta Bartoli a Tolfa nel weekend è stata piacevolmente invasa dai saggi di fine corso da musicisti in erba, orgogliosi di esibire le competenze raggiunte presso la scuola di musica ”Giuseppe Verdi”. Complimenti alla Verdi dall’amministrazione comunale: “La musica è nutrimento della mente e dell’anima, ma anche divertimento, gioco, stimolo per sviluppare le potenzialità espressive e creative della persona. Ringraziamo la ”Giuseppe Verdi Tolfa” per il ruolo educativo che svolge per la crescita culturale, emotiva e sociale della nostra Comunità”. Da anni la scuola di musica e la banda musicale sono, infatti, un pilastro importante all’interno della realtà del paese collinare e tutto questo è possibile grazie agli insegnanti che da anni collaborano, ossia Max Petronilli (canto), Salvatore Mennella (batteria), Enrico De Angelis (clarinetto), Stefania Bentivoglio (pianoforte, propedeutica e sax), Giancarlo Annibali (ottoni), Luigina Sestili (flauto traverso) e Giovanni Cernicchiaro (chitarra. “Ringraziamo fortemente tutti i nostri eccezionali docenti per il grande e proficuo lavoro che svolgono – spiega la presidente Verdi, Erika Podestà – tutto questo è possibile anche grazie alla collaborazione con i genitori degli allievi della scuola, allievi che vanno dai 3 ai 99 anni poiché la musica ha un ruolo educativo e può coinvolgere e mettere in relazioni diverse generazioni”. Queste due giornate di saggi hanno chiuso il lavoro di un anno in cui gli allievi sono migliorati, si sono messi alla prova ed hanno intrapreso nuovi percorsi musicali. “Come presidente – sottolinea Erika Podestà, presidente della Verdi – sono molto soddisfatta del lavoro svolto sia dagli allievi, che dagli insegnanti; inoltre vorrei ringraziare tutte le persone che fanno parte dell’associazione e che, in questi due giorni “da dietro le quinte”, hanno permesso la realizzazione di tutto ciò”. Il lavoro della scuola di musica in estate prende una pausa, ma riprenderà ad ottobre con nuovi corsi. “La Banda, invece, non si ferma mai – conclude la presidente Erika Podestà – le nostre prove e servizi proseguiranno per tutto l’anno. Ricordo a tutti, pou, che tutti noi vi aspettiamo numerosi alla ormai tradizionale “Festa della musica” che quest’anno è arrivata alla 30^ edizione e che si svolgerà l’11, il 12 e il 13 agosto presso la Villa Comunale di Tolfa”.


Condividi

ULTIME NEWS