Pubblicato il

“Polis”, l’ufficio postale si rifà il look

“Polis”, l’ufficio postale si rifà il look

I cittadini possono già richiedere direttamente a sportello il cedolino della pensione

Condividi

MONTEFIASCONE – Taglio del nastro per il rinnovato ufficio postale “Polis” di Montefiascone, in via Dante Alighieri. La sede è stata inaugurata oggi alla presenza del sindaco di Montefiascone Giulia De Santis e del Direttore Provinciale dell’Inps di Viterbo Vittoria Romeo. Per Poste Italiane, oltre alla direttrice dell’ufficio di Montefiascone Cristina D’Amario, sono intervenuti Giuseppe Iannaccone, Responsabile Attività Piccoli Comuni in ambito Relazioni Istituzionali, e Ombretta Tardani, Responsabile Risorse Umane provinciale. Oltre ai locali completamente rinnovati secondo la tipologia “Polis”, la più importante novità sottolineata nel corso della piccola cerimonia di inaugurazione è che presso gli sportelli dell’ufficio postale di Montefiascone sono già disponibili i servizi “Inps” per i pensionati, i quali possono richiedere il cedolino della pensione, la certificazione unica e il modello “Obis M”, che riassume i dati informativi relativi all’assegno pensionistico. Soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Montefiascone Giulia De Santis: «È un risultato atteso e motivo anche di grande soddisfazione per l’amministrazione comunale che ha sempre rappresentato le esigenze della comunità cittadina, tenendo conto dei bisogni del territorio. Siamo felici di vedere riaperto, dopo i lavori di ristrutturazione, l’Ufficio Postale di Via Dante Alighieri e siamo anche orgogliosi che Poste Italiane abbia inserito Montefiascone tra i primi comuni interessati dal progetto “Polis”, una iniziativa quest’ultima che ha il suo cardine nella presenza capillare dei servizi postali ed è soprattutto in linea con i valori di inclusione e vicinanza ai cittadini e alle comunità che Poste da sempre pone al centro della propria mission. Nel ringraziare l’Azienda nel suo complesso, ci tengo a sottolineare come la costante e proficua collaborazione di Poste con il Comune che rappresento è stata, e sono convinta sarà anche nel futuro, una sinergia fondamentale per garantire un contributo importante nell’offerta di servizi per i nostri cittadini».

In provincia di Viterbo i nuovi servizi INPS sono già disponibili anche in altri quattro uffici (Orte Stazione, Carbognano, San Lorenzo Nuovo e Bassano in Teverina) e dalla prossima settimana sono previste nuove implementazioni che interesseranno, come da Progetto “Polis”, ulteriori uffici postali operativi in comuni del territorio viterbese al di sotto dei 15mila abitanti.

«Per richiedere i servizi a sportello o nelle sale dedicate – spiega Cristina D’Amario direttrice dell’ufficio postale di Montefiascone – basta presentare all’operatore un documento di identità e il codice fiscale e seguire le indicazioni dell’operatore per ottenere quanto richiesto». Con il progetto” Polis”, Poste Italiane punta a trasformare gli uffici postali di 7mila comuni al di sotto dei 15mila abitanti in uno sportello unico che renderà semplice e veloce l’accesso a una molteplicità di servizi della Pubblica Amministrazione. Il progetto prevede anche una serie di interventi di tipo strutturale finalizzati a migliorare il comfort ambientale e facilitare l’accesso ai servizi: nuovi arredi, riorganizzazione più funzionale degli spazi, sportelli con altezze ribassate per agevolare tutti i segmenti di clientela, postazioni di lavoro ergonomiche per favorire posture corrette, nuovi impianti di illuminazione a led, nuovi impianti per la gestione del microclima interno.

Compresa la sede di Montefiascone, sono cinque gli uffici postali nella provincia di Viterbo già operativi nella tipologia Polis” e quattro quelli attualmente interessati dai lavori di ristrutturazione, Castiglione in Teverina, Caprarola, Vejano e Bassano Romano.

L’ufficio postale di Montefiascone rimarrà aperto anche durante il mese di agosto con orario estivo dal lunedì al venerdì dalle 08.20 alle 13.35 e il sabato dalle 8.20 alle 12.35. Dal 28 agosto sarà di nuovo disponibile secondo il consueto orario continuato fino alle 19.05 e il sabato sempre fino alle 12,35.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS