Pubblicato il

Il Castello di Santa Severa si fa “in quattro”

Il Castello di Santa Severa si fa “in quattro”

SANTA MARINELLA - Un Ferragosto tra cultura e storia al castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito dalla società in house LazioCrea d’intesa con il Mic e il Comune di Santa Marinella, con il percorso di visita serale con ...

SANTA MARINELLA – Un Ferragosto tra cultura e storia al castello di Santa Severa, spazio della Regione Lazio gestito dalla società in house LazioCrea d’intesa con il Mic e il Comune di Santa Marinella, con il percorso di visita serale con degustazione, dedicato alla colonia romana di Pyrgi e le Feriae Augusti. Né mancheranno gli appuntamenti per i più piccini. Una visita guidata tra i vicoli, i cortili, le piazze del borgo del castello, un itinerario alla scoperta di storie affascinanti e resti archeologici. La visita prevede un approfondimento sull’antica colonia romana di Pyrgi e sulle Feriae Augusti che hanno dato origine all’odierna festività di Ferragosto.
Nella prima metà del III° secolo, l’abitato etrusco divenne sede di un Castrum romano, i cui resti sono a oggi presenti nelle mura di fortificazione e nelle cantine della Sala della Legnaia. In età imperiale seguirono ulteriori cambiamenti, da accampamento militare si trasformò in luogo di residenza estiva di ricche famiglie romane. Probabilmente, i resti attualmente visibili nelle fondamenta della Casa del Nostromo, erano parte di una ricca villa di epoca tardo repubblicana o primo imperiale costruita su parte delle strutture dell’antico porto pyrgense e abitata fino in epoca tardo romana. Come si apprende da Svetonio nel De vita Caesarum, inoltre, nel 40 d.C. su questa parte di costa trovò la morte il padre dell’imperatore Nerone. Si tratta di una visita tematica alle 20 e alle 21.30 con degustazione di prodotti del territorio presso la buvette del Museo.
E poi ancora serate interessanti al castello di Santa Severa, con una due giorni dedicata a cultura, storia e divertimento per tutta la famiglia. Il 15 agosto a partire dalle 18, appuntamento per tutti, adulti e piccini a Fantasyland, il villaggio dei sogni con giochi, animazione a tema e performances circensi per una serata all’insegna del divertimento e della magia, in un’atmosfera onirica a cura di Sasselles show con danze coreografiche di meravigliose farfalle colorate, magia e illusionismo, giocoleria, danza con hula hoop, equilibrismo, contorsionismo, clownerie, acrobatica e molto altro.
Il 16 agosto dalle 18 il borgo, tra i vicoli e le piazze, ospiterà l’esibizione musicale dal vivo della Band Dixieland in New Orleans Street Parade con una sfilata di mascotte per i più piccini con personaggi Disney, Marvel principi.
La Band Dixieland è formata da un gruppo di professionisti provenienti da esperienze musicali diverse ma legati da un unico catalizzatore, il jazz.
Nasce all’interno del gruppo bandistico “Banda Uniti per la Musica” di Santa Marinella, riproponendo lo stile delle piccole orchestre che suonavano a New Orleans agli inizi del ‘900.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

ULTIME NEWS