Pubblicato il

«Cerveteri: città viva e attrattiva»

«Cerveteri: città viva e attrattiva»

CERVETERI - È un bilancio positivo, quello tracciato dal sindaco Elena Gubetti e relativo all'estate etrusca. A confermarlo sono i dati: oltre 2mila presenze al Parco della Legnara, un Etruria Eco Festival da tutto esaurito e più di 300 persone ...

Condividi

CERVETERI – È un bilancio positivo, quello tracciato dal sindaco Elena Gubetti e relativo all’estate etrusca. A confermarlo sono i dati: oltre 2mila presenze al Parco della Legnara, un Etruria Eco Festival da tutto esaurito e più di 300 persone all’evento del Rione Casaccia. «Una risposta concreta, con i dati ufficiali alla mano, che dimostra come l’impegno e il lavoro della nostra squadra sia sempre tantissimo e che contrariamente a chi vuole sempre raccontare una città spenta, la nostra è una realtà viva e vivace che risponde bene agli eventi proposti», ha commentato Gubetti. «Adesso siamo pronti per terminare l’estate in grande, con i tanti concerti di Etruria Eco Festival in riva al mare e con la 60esima edizione della Sagra dell’Uva e del Vino dei Colli Ceriti, per la quale stiamo lavorando ad un programma davvero esplosivo. Spesso leggo commenti provenienti tutti dalla stessa parte politica della città che Cerveteri è una città che non offre attrattive – ha aggiunto Gubetti – vogliono raccontare solo il brutto ma non è un problema a raccontare il bello ci pensano i tanti cittadini che apprezzano e partecipano alla vita della città. Dall’inizio di luglio a Campo di Mare ci sono spettacoli, serate di musica e iniziative, che stanno riscuotendo un grande successo soprattutto tra i giovani, che anziché andare a Roma o in altre città rimangono qui a Cerveteri, a pochi minuti da casa. Alla Legnara tutti gli appuntamenti andati in scena sino ad ora sono stati un successo. Le tantissime presenze degli ultimi giorni, confermano l’attrattività del nostro territorio e il lavoro fatto per garantire un’estate ricca di eventi è una riconferma dell’impegno, dello spirito e della volontà di continuare a lavorare per la città. Sono sicura che anche i prossimi appuntamenti saranno graditi dal pubblico. Non mi resta altro dunque che invitare cittadini, villeggianti e visitatori a le prossime sere, insieme ai tanti artisti e spettacoli in programma nel territorio».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS