Pubblicato il

Alluvione, Figliuolo “Pronti i primi 876 milioni”

Alluvione, Figliuolo “Pronti i primi 876 milioni”

ROMA (ITALPRESS) – “Sarà una ripartenza veloce, ma sempre nel rispetto dei principi della buona amministrazione. La presidente Giorgia Meloni si è immediatamente recata sui luoghi colpiti. Le risorse che il governo ha ...

Condividi

ROMA (ITALPRESS) – “Sarà una ripartenza veloce, ma sempre nel rispetto dei principi della buona amministrazione. La presidente Giorgia Meloni si è immediatamente recata sui luoghi colpiti. Le risorse che il governo ha stanziato sono importanti, 4,5 miliardi di euro, di cui circa 2,8 miliardi al momento a disposizione della struttura commissariale”. Quanti ne sono arrivati? “Sulla contabilità speciale del commissario i primi 876 milioni di euro da destinare alla messa in sicurezza del territorio. Con queste risorse si darà luogo al pagamento immediato dei lavori già effettuati e in corso”. Così in un’intervista al Corriere della Sera il generale Francesco Paolo Figliuolo, commissario straordinario alla ricostruzione post alluvione in Emilia-Romagna.
“Seguiranno a breve gli interventi di ricostruzione, di ripristino e di riparazione per le più urgenti necessità e finalizzati alla messa in sicurezza del territorio, per la tutela della pubblica e privata incolumità. Parliamo di circa 448 milioni di euro per il 2023”, aggiunge.
“Non ci sono state difficoltà, disponevo già di una squadra pronta e con grande esperienza – sottolinea il generale -. Ci siamo messi subito al lavoro, già da giugno, prima della formalizzazione della mia nomina a Commissario straordinario il 10 luglio. All’inizio abbiamo dovuto recepire le esigenze degli amministratori locali e della popolazione, per fare una stima dei danni e dare un ordine di priorità agli interventi da eseguire prima di poter procedere con i ristori. E’ un lavoro complesso, che deve seguire passaggi logici”.

– foto: Agenzia Fotogramma –

(ITALPRESS).


Condividi

ULTIME NEWS