Pubblicato il

Ennesima vittoria per il Civitavecchia

Ennesima vittoria per il Civitavecchia

Il ds D’Aponte sta organizzando un’ultima amichevole prima dell’esordio contro il Villalba

Condividi

Ennesima vittoria per il Civitavecchia Calcio nella serie di amichevoli precampionato. Al Vittorio Tamagnini i nerazzurri hanno sconfitto per 3-0 il Canale Monterano. Un risultato che era prevedibile nei pronostici, visto che i gialloblu militeranno nel prossimo campionato di Promozione, ma che comunque conferma la capacità degli avanti civitavecchiesi di andare a segno. 21 gol negli ultimi quattro incontri, senza dimenticare il pareggio sul campo della Nf Ardea. Ripetiamo che l’unico rammarico di questo scorcio felice di stagione è che, nonostante questi successi, il Civitavecchia inizierà il campionato con zero punti in classifica, così come tutte le altre squadre. È come organizzare una megapartita a poker con il gruppo di amici, vincerla, riuscendo ad azzeccare qualsiasi mossa, ma senza mettere in palio neanche un centesimo. Messo all’angolo l’excursus, il Civitavecchia ha mostrato ancora una volta di aver iniziato ad assimilare il calcio che Stefano Manelli vuole dai suoi. Scambi continui di passaggi, palleggio e azioni “lunghe”, come si direbbe nella pallamano, ovvero che durano molto, sempre con la voglia di innescare gli esterni per favorire i movimento smarcanti degli attaccanti. Il gol del vantaggio è di Edoardo Luciani che approfitta di un’uscita non particolarmente riuscita dei canalesi. Raddoppia Manuel Vittorini, che viene tranciato al momento di prendere un pallone in zona dischetto. È proprio dagli undici metri che confeziona il raddoppio con una conclusione potente. Gol dal sapore particolare per Vittorini, perché realizzato contro la squadra della sua città, tra l’altro a pochissimi giorni dalla Corsa del Bigonzo, l’evento più atteso del 2023 nel comune, nel quale l’anno scorso vinse la contrada di cui il bomber nerazzurro fa parte, ovvero la Carraiola. Il Civitavecchia avrebbe la chance per chiudere la pratica nel primo tempo, ma un po’ per sfortuna, un po’ per mancanza di killer instinct, si resta 2-0. Anche il solleone e l’umidità non sono dalle parte dei giocatori, costretti a tenere un ritmo basso per il clima non proprio ideale. Nella ripresa classica girandola di sostituzioni, soprattutto legate ai tanti ragazzi under che vogliono ritagliarsi un po’ di spazio e mettersi in luce sotto gli occhi dei rispettivi mister. Costantino Agostini, arrivato in squadra nel mercato di gennaio, arrotonda il punteggio che permette al Civitavecchia di confermarsi dal punto di vista realizzativo. Ci sono interrogativi sul prossimo impegno dei nerazzurri. La gara prevista per domenica al Tamagnini contro il Villalba è stata annullata per la concomitanza con il match della prima giornata di Eccellenza che li vedrà contro. In queste ore la società si sta muovendo, attraverso il direttore sportivo Daniel D’Aponte, per trovare un altro avversario e non fare in modo che il gruppo resti per 10 giorni senza disputare una partita. Intanto la Lnd Lazio ha predisposto una modifica nel calendario. La prima giornata di ritorno non si giocherà più il 7 gennaio, ma è stata anticipata a mercoledì 20 dicembre, dando così vita al secondo turno infrasettimanale della stagione, anche se questa volta in giorno feriale. E anche questa volta a sfidarsi saranno Civitavecchia e Villalba.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS