Pubblicato il

Note sul mare, seconda edizione del concorso internazionale

Note sul mare, seconda edizione del concorso internazionale

Appuntamento venerdì primo settembre al liceo Galilei

Condividi

CIVITAVECCHIA – Torna per la seconda edizione il concorso internazionale “Note sul mare” e per l’occasione si sposta al liceo scientifico Galileo Galilei. Come ha spiegato l’assessore alla Cultura Simona Galizia il Galilei in questi anni è cambiato moltissimo e ora ospita al suo interno un Liceo Musicale quindi «lanciare il concorso all’interno della scuola è un’idea bellissima». Il sindaco Ernesto Tedesco ha ricordato che negli anni il Galilei è stato in grado di abbracciare diversi settori e competenze ce hanno conferito valore ulteriore all’istituto. Il dirigente scolastico Loredana Saetta ha sottolineato di aver aderito volentieri al progetto per far conoscere meglio alla città, e non solo, la realtà del Liceo Musicale. «Il mondo del lavoro – ha detto – sta cambiando e i ragazzi devono essere consapevoli delle possibilità diverse da quelle abituali che ci sono».

Il presidente associazione Arte per suonare, organizzatrice del concorso, Maria Luisa Neri dopo aver fatto notare alcune lungaggini burocratiche che hanno portato alla pubblicazione del tutto solo a fine luglio ha spiegato che, una volta scartata la Cittadella della Musica per impossibilità, l’aula magna del Liceo Galilei «ci è sembrata la sede più consona. Si tratta di un concorso internazionale importante, quest’anno purtroppo abbiamo pochi iscritti, però questa continuità ha permesso di proseguire il percorso, mi riprometto di portare il concorso anche nelle edizioni successive su Civitavecchia ma solo se ci saranno le condizioni adeguate, se venissero a mancare troverò altre possibilità di proseguire altrove perché molto importante per i ragazzi potersi confrontare con altre realtà». Galizia e Tedesco hanno assicurato che c’è il massimo interesse per la manifestazione e che si sta lavorando per cercare di rendere le strutture cittadine (Teatro Traiano e Cittadella della Musica) usufruibili gratuitamente per le associazioni locali. “Note sul mare” è patrocinato dai Conservatori dell’Aquila, Latina e Frosinone, dall’Università di Tor Vergata, dal Dams di Roma Tre, dal Liceo Santa Rosa di Viterbo dalle Associazioni Dila ed Eudonna e dal quotidiano “Il Dispari”. L’appuntamento è per venerdì primo settembre presso l’aula magna del Liceo Galileo Galilei alle 16. Si partirà con le esibizioni dei finalisti del concorso per poi concludere la serata con il concerto del vincitore della passata edizione, venuto dalla Germania per l’occasione.

Il concorso quest’anno ha 21 iscritti, tra cui anche alcuni studenti del Musicale del Galilei. Si articola in categorie e sezioni in modo da suddividere i partecipanti per strumenti o canto e per età, dai 6 anni in su. I ragazzi saranno valutati tramite criteri standardizzati in modo da non permettere favoritismi. Il tutto sarà poi pubblicato online per garantire la massima trasparenza.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS