Pubblicato il

Farmacie comunali, sempre più servizi

Farmacie comunali, sempre più servizi

Focus sulla diagnostica con le ultime attivazioni, dall’elettrocardiogramma all’innovativa Teledermatologia

Condividi

PAGINA DI INFORMAZIONE SULL’ATTIVITÀ DI CSP

CIVITAVECCHIA – Farmacie comunali di Civitavecchia del gruppo Csp srl sempre più “Farmacie di servizi”. Crescono infatti i servizi offerti dalle farmacie comunali “Aurelia”, “Boccelle”, “Calamatta”, “Cisterna” e “Matteotti”, che ampliano così il ruolo che assolvono nell’ambito del sistema sanitario nazionale.

L’attività di dispensazione dei farmaci, di consiglio ed educazione sanitaria tradizionalmente svolta dalle farmacie, viene infatti affiancata da una serie di servizi correlati alla salute e alla prevenzione.

Le prestazioni sanitarie erogabili dalle farmacie in tale ambito hanno subìto una improvvisa e sostanziale accelerazione con la pandemia Covid-19, durante la quale le farmacie hanno operato come fondamentale presidio sanitario sul territorio comunale per la fornitura di servizi sanitari essenziali per la diagnosi del Covid e la sua prevenzione.

Oltre ad eseguire le prestazioni analitiche di prima istanza, quali ad esempio il controllo della glicemia, del colesterolo e dei trigliceridi, consegnare a domicilio farmaci e dispositivi medici, le farmacie comunali hanno da alcuni mesi attivato servizi di diagnostica. Tra questi, figura il Cardio Point che sta suscitando grande interesse di pubblico. Nel mese di settembre sono decine gli utenti che si sono rivolti alle farmacie comunali “Cisterna” e “Boccelle” dove è operativo il servizio. Inaugurato nel marzo 2023 nei locali della “Cisterna”, in viale Palmiro Togliatti 12, il cardio point può essere definito un vero e proprio presidio sanitario complementare e sinergico al servizio sanitario nazionale nell’era della “Farmacia dei servizi”. Si tratta di una sala interamente dedicata alla diagnostica legata alle questioni cardiologiche. La caratteristica più rilevante riguarda sicuramente i tempi di esecuzione degli esami, senza lunghe attese, in quanto è sufficiente recarsi in farmacia ed eseguire l’esame in giornata con esito del referto in 24 ore e, non da ultimo, i costi dei servizi che sono perfettamente allineati con i ticket sanitari della sanità pubblica: elettrocardiogramma, holter pressorio 24 h, monitoraggio aritmie cardiache.

Dopo l’ampliamento dello scorso settembre, anche la Farmacia Boccelle in Via Maroncelli, all’interno del centro commerciale IperCoop, si è dotata di un Cardio point, simile a quello già attivo presso la Farmacia Cisterna. Sempre più utenti scelgono di effettuare gli esami in farmacia, in particolare chi svolge attività sportiva, che può contare su rapidissimi tempi di esecuzione degli esami, senza lunghe attese. L’esame può essere prenotato telefonicamente ai numeri 0766 070036 (Farmacia Boccelle) oppure 0766 542642. Eseguito l’esame, la Farmacia potrà garantire il referto in giornata o comunque nelle 24 ore successive.

Da venerdì 22 settembre, la Farmacia “Cisterna” si è inoltre dotata di un modernissimo dermatoscopio di ultima generazione ed ha avviato l’innovativo servizio di Teledermatologia, fortemente voluto dal direttore del servizio Farmacie Comunali, dott. Salvatore Andrea Renda, che si svilupperà in collaborazione diretta con l’IDI di Roma (Istituto Dermopatico dell’Immacolata). Il Personale dipendente è stato formato al suo utilizzo e può, da oggi, individuare le patologie più frequenti della pelle: nevi, acne, dermatite, eczema, psoriasi. Si tratta di una tecnica non invasiva rivolta alla diagnosi precoce delle malattie della pelle, basata sun uno strumento ottico che permette di osservare patterns sub-cutanei non visibili ad occhio nudo favorendone il riconoscimento. a dermatoscopia risulta oggi particolarmente efficace nel riconoscimento dei tumori cutanei e di altre neoformazioni cutanee, quali le cheratosi seborroiche, le cheratosi attiniche, dermatiti, acne, eczema, psoriasi. I risultati dell’esame saranno trasferiti agli esperti dell’Istituto Dermopatico dell’Immacolata di Roma che provvederanno a fornire diagnosi e l’eventuale terapia da impartire al paziente. Proseguono infine anche le campagne di screening attraverso la rete delle farmacie comunali, che permettono di rilevare tempestivamente l’insorgenza di eventuali patologie. Con questo obiettivo, i direttori delle farmacie comunali (Alessandra Fabbri Farmacia “Aurelia”; Federica Amodeo Farmacia “Boccelle”, Alessandra Milo Farmacia “Cisterna”, Stefania Sanfilippo Farmacia “Calamatta” e Vincenza Monte Farmacia “Matteotti”) stanno intensificando l’attività di sensibilizzazione dei cittadini offrendo loro screening di prevenzione gratuiti e supporto ai pazienti sulla prevenzione, lo stile di vita e l’alimentazione.

Per conoscere i prossimi appuntamenti con gli screening gratuiti presso le farmacie comunali, visitare le pagine social Facebook e Instagram di Civitavecchia Servizi Pubblici srl. Per info sui servizi offerti visitare il sito internet www.civitavecchiaservizipubblici.it .

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS