Pubblicato il

Tarquinia, quattro punti in due gare

Un gol di Rosati dopo 4 minuti permette al Tarquinia di vincere il primo derby viterbese della stagione e di portare a casa tre punti pesanti in chiave salvezza. Partenza a razzo dei padroni di casa. Raffaelli pennella dall’out di sinistra e ...

Condividi

Un gol di Rosati dopo 4 minuti permette al Tarquinia di vincere il primo derby viterbese della stagione e di portare a casa tre punti pesanti in chiave salvezza. Partenza a razzo dei padroni di casa. Raffaelli pennella dall’out di sinistra e Rosati solo in area di rigore trafigge Angelucci. Il Tarquinia non si accontenta e minuto dopo minuto prende sempre più la supremazia territoriale nonostante il fastidioso vento contrario. Al 20 arriva la palla per il raddoppio, Angelucci salva alla disperata su Mazzoni, sulla palla arriva Manzari ma il suo tiro viene deviato in angolo da un difensore. Il Ronciglione prende coraggio ed inizia a creare grattacapi alla difesa locale. È proprio allo scadere che c’è la palla giusta per pareggiare ma Suriano si immola salvando la sua porta. Si va al riposo sul risultato di uno a zero. Nella ripresa il Ronciglione parte con un altro piglio ed il Tarquinia abbassa pericolosamente il baricentro. I toni si alzano ben nove giocatori finiscono sul taccuino di Polella ma le difese non corrono rischi. Al minuto 86 arriva il rigore per il Tarquinia, Raffaelli va sul dischetto ma Angelucci conferma le sue doti, parando il suo tiro. Sei minuti di recupero ma il Tarquinia è bravo ad addormentare i ritmi e a portare a casa tre punti fondamentali. I tirrenici possono così tornare a festeggiare davanti al proprio pubblico il ritorno alla vittoria. Migliori in campo per il Tarquinia Gibaldo e Mazzoni. Per il Ronciglione capitan Oliva. Spogliatoi: Quattro punti in due gare e morale alle stessa in casa Tarquinia ma mister Ercolani frena gli entusiasmi. «Il nostro obiettivo è la salvezza e questo deve rimanere chiaro. Contento per il risultato ma bisogna crescere sotto tanti punti di vista ed in particolare sulla gestione della partita. Faccio i complimenti a mister Di Stefano e al Ronciglione perché ci hanno messo in difficoltà dimostrandosi squadra coriacea e ben disposta in campo. Un sentito ringraziamento ai nostri tifosi che non ci fanno mai mancare il loro sostegno».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS