Pubblicato il

Torna il Videofestival del Mare con la sua VII edizione

Torna il Videofestival del Mare con la sua VII edizione

Si terrà sabato alle 18,30 presso il teatro della Fondazione Cariciv

Condividi

CIVITAVECCHIA – Torna il Videofestival del Mare, in programma sabato 7 ottobre alle 18.30 presso il teatro della Fondazione Cariciv, Piazza Verdi 1. (Sede del Consorzio Università per Civitavecchia)

L’evento è organizzato dal Movimento per la Vita di Civitavecchia in collaborazione con ITFF, e sarà presentato, come sempre, dalla bravissima Floriana Gigli, per la direzione artistica di Anthony Caruana, mentre presidente e organizzatore dell’evento è Fausto Demartis: l’ingresso sarà a offerta a favore delle madri e delle famiglie assistite dall’Associazione presente in città dal 1981.

Il Movimento per la Vita «coglie l’occasione – dicono – per ringraziare la presidente della Fondazione Cariciv Gabriella Sarracco, per l’ospitalità nella splendida cornice del teatro della Cariciv e per il prezioso sostegno offerto attraverso la Fondazione alla nostra associazione di volontariato. Ringraziamo anche Piero Pacchiarotti, che ci ha voluto all’interno del suo evento internazionale ITTF, International Tour Film Festival».

Il Videofestival del Mare, giunto alla settima edizione, è aperto come ogni anno, ad artisti registi e musicisti, giovani e meno giovani, che si cimentano nel cinema e nella musica.

Un gruppo variegato di registi, artisti e cantanti, che ha “inventato” le musiche, le armonie, le sceneggiature, le regie dei videoclip perché questo è il Videofestival: il luogo dove la creatività si può esprimere ai massimi livelli, unendo la melodia di un brano inedito di musica leggera ad un videoclip, anch’esso inedito.

Alcuni dei video di quest’anno si distinguono, rispetto agli anni passati, per le tematiche sociali espresse e per i sentimenti di amore e fedeltà che legano le persone e le famiglie: la maggior parte di essi rappresentano in maniera positiva le bellezze della nostra città, il mare e gli scenari naturali della costa. Alcuni dei partecipanti si sono iscritti da altre regioni quali: la Sicilia, la Campania e la Puglia, offrendo un carattere nazionale al nostro Festival.

La cosa da evidenziare è che tutti i partecipanti hanno unito l’arte cinematografica e la musica, creando delle canzoni inedite di musica leggera “raccontate” in un videoclip. Un doppio impegno artistico, che vede interessati molti giovani della nostra città.

Il Videofestival è ispirato alla solidarietà, promossa dal Movimento per la Vita e dalle Donne insieme per la Vita, che opera da oltre quaranta anni in città, e ha sede in Via San Francesco di Paola, 1. Lo scopo è quello di aiutare le madri in difficoltà per la gravidanza. In questi lunghi anni di impegno, abbiamo sostenuto centinaia di famiglie (di Civitavecchia e dei paesi limitrofi) con i rispettivi bambini, offrendo gratuitamente diverse prestazioni ascolto, servizi medici specialistici, generi per neonati, vestiario, latte, ecc.

La sede, in via San Francesco di Paola 1, è sulla rotonda all’incrocio tra via Baccelli e via Benci e Gatti, nella piccola chiesa, un tempo sede di altre associazioni.

Nel corso della kermesse, verrano premiati tre personaggi che si sono distinti per la loro attività a servizio dei giovani e dei malati.

La giuria, presieduta da Anthony Caruana, è composta da registi, attori, professionisti e giornalisti:

Raffaele Cappelli, Karlos Muja, Fabrizio Poletti, Luca Vassalli, Martina Tosoni, Silvia Tamagnini, Gino Saladini, Elisa Tassi.

Anthony Caruana, il direttore artistico del Festival, è nato a Derby, nel Connecticut, a Civitavecchia dall’età di 4 anni, musicista, compositore e apprezzato scrittore, tanto da essere stato segnalato con il suo romanzo “Contorni Opachi”, edito da Bertoni Editore, tra le opere meritevoli di partecipare al prestigioso Premio Strega, il più importante concorso letterario nazionale ! Attualmente è impegnato nella presentazione del suo nuovo romanzo “L’abito della festa” edito dalla Bertoni.

L’ingresso è a offerta volontaria per l’associazione Movimento per la Vita di Civitavecchia, per acquistare beni di prima necessità a neonati, bambini e famiglie bisognose.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS