Pubblicato il

Edilizia residenziale pubblica, in città interventi per 22 milioni di euro

Edilizia residenziale pubblica, in città interventi per 22 milioni di euro

L’assessore regionale Ciacciarelli annuncia l’avvio di diversi cantieri nel Lazio. A Civitavecchia si parla di via XVI Settembre, viale Baccelli e via Santa Barbara

Condividi

CIVITAVECCHIA – «Nell’ambito del Piano nazionale complementare e del Piano nazionale di ripresa e resilienza, abbiamo lavorato sodo in questi mesi per mettere a terra i 57 interventi che cubano 240 milioni e 170mila euro». Lo dice l’assessore all’Urbanistica, alle Politiche abitative, alle Case popolari e alle Politiche del Mare della Regione Lazio Pasquale Ciacciarelli che annuncia l’avvio di diversi cantieri sulle province di Roma, Latina, Frosinone, Viterbo e Rieti. Tra questi ci sono anche quelli di Civitavecchia dove grazie al programma “Sicuro, verde e sociale: riqualificazione dell’Edilizia residenziale pubblica” si sta intervenendo (tra patrimonio Ater e Comune) per un totale di oltre 22 milioni di euro. Una somma considerevole che permetterà di finanziare i cantieri di via XVI Settembre e viale Baccelli (due lotti) per quanto riguarda l’Ater e i due lotti di via Santa Barbara per quanto riguarda invece il Pincio. «Interventi essenziali – prosegue l’assessore Ciacciarelli – che permetteranno un’operazione di efficientamento energetico, ma anche di adeguamento e miglioramento sismico sugli immobili di edilizia residenziale pubblica e, in parte, degli enti locali. Continueremo a monitorare lo stato dei cantieri, che sono perfettamente allineati alla tabella di marcia dei lavori nel rispetto del cronoprogramma annunciato in occasione dei primi 100 giorni del governo Rocca». Proprio a via XVI Settembre, ad esempio, nei giorni scorsi sono state consegnate le aree per permettere l’avvio dei lavori per la demolizione e ricostruzione degli stabili 19 e 23 con le operazioni – da oltre 7 milioni – che dovrebbero iniziare a metà novembre. Per quanto riguarda viale Baccelli si tratta di un importo di circa 12 milioni di euro di miglioramento sismico, efficientamento energetico e risanamento conservativo degli stabili 69, 73, 75, 77, 79 e 83. Su via Santa Barbara, invece, parliamo di un totale di circa 2,3 milioni di euro di lavori per la ristrutturazione, adeguamento normativo ed efficientamento energetico. Insomma un investimento importante sull’edilizia residenziale pubblica di Civitavecchia.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS