Pubblicato il

“Giro di sguardi”, iscrizioni aperte al corso teatrale

“Giro di sguardi”, iscrizioni aperte al corso teatrale

VITORCHIANO – C’è tempo fino al 4 novembre per iscriversi alla nuova edizione del corso di formazione teatrale “Giro di sguardi”, in programma a Vitorchiano per il terzo anno e promosso dall’amministrazione comunale con Sandro Nardi, ...

Condividi

VITORCHIANO – C’è tempo fino al 4 novembre per iscriversi alla nuova edizione del corso di formazione teatrale “Giro di sguardi”, in programma a Vitorchiano per il terzo anno e promosso dall’amministrazione comunale con Sandro Nardi, regista, docente e direttore artistico del teatro Boni di Acquapendente. «Per non sentirsi un foglio bianco – spiega Nardi – è fondamentale guardarsi dentro, vivendo, sia per la prima volta sia approfondendo il proprio percorso creativo, l’esperienza di un teatro dalle tante sfumature». “Giro di sguardi”, infatti, si propone come un viaggio individuale e di gruppo verso il luogo in cui la follia diventa estensione e metafora dell’indecifrabile, dell’indicibile, dell’ambiguità della vita, dei sentimenti, delle emozioni, delle passioni. Un cammino verso la liberazione di sé, verso la scoperta di risorse e creatività personali spesso sommerse o sopite dal peso del vivere il quotidiano. Come afferma il Cappellaio Matto in “Alice nel paese delle meraviglie”, «la gente vede la follia nella mia colorata vivacità e non riesce a vedere la pazzia nella sua noiosa normalità». Dunque, è necessario essere folli per liberarsi dei vincoli che ci impediscono di esprimersi? Il teatro, in tutte le sue forme, attraverso un approccio ludico e interdisciplinare, ci viene in aiuto. L’esperienza teatrale consente una diversa ottica, su sé stessi e sugli altri. Permette di mettere a fuoco la propria interiorità, creare in un progetto partecipato, di essere tutti protagonisti di un racconto personale, non più “foglio bianco” ma narrazione di emozioni e di idee, che con divertimento e leggerezza disegnano a colori le verità di ciascuno. Contenuti del corso: conoscenza, spazio, rilassamento, contatto e fiducia, ritmo teatrale, personaggio, voce, mimo e pantomima, messa in scena finale. Iscrizioni aperte a tutti da 16 anni in su. Non sono richieste esperienze precedenti. Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di frequenza.


Condividi

ULTIME NEWS