Pubblicato il

Real Santa Marinella LB69, esordio con vittoria

Real Santa Marinella LB69, esordio con vittoria

Ha preso il via domenica, il campionato di Terza Categoria, in cui è impegnata il Real Santa Marinella LB69. La storia di questa nuova società ha del commovente, infatti, dopo la scomparsa dell’indimenticato allenatore della squadra juniores ...

Condividi

Ha preso il via domenica, il campionato di Terza Categoria, in cui è impegnata il Real Santa Marinella LB69. La storia di questa nuova società ha del commovente, infatti, dopo la scomparsa dell’indimenticato allenatore della squadra juniores Luca Bacheca alla giovane età di 52 anni, i suoi ex ragazzi hanno chiesto alla sua compagna Fortuna Di Donna di fondare una società che portasse il nome del giovane ex calciatore deceduto per un male incurabile. In quattro mesi è nata una società che vede Fortuna presidente, il fratello di Luca Fabio vice Presidente e Andrea Midei allenatore. Domenica, ha preso il via il campionato e la squadra santamarinellese ha giocato in casa contro il Passoscuro. Prima dell’incontro, il capitano Gaetano Gigliano, ha voluto deporre un mazzo di fiori nei pressi dello striscione che ricorda Luca Bacheca, poi tutti in campo. La gara è terminata con la vittoria della squadra di casa per 2 a 0, con un gol di Astori e uno di Gigliano. Poi tutti a ricevere gli applausi dei molti tifosi che erano in tribuna. «Giustamente la partita per noi era molto sentita per svariati motivi – dice mister Midei – per di più, la prima di campionato, con ragazzi che non avevano mai giocato insieme. Primo tempo un po’ timidi, ma abbiamo ugualmente avuto almeno un paio di occasioni importanti per fare gol, buon possesso palla e non abbiamo mai rischiato niente. Nel secondo tempo ci siamo sciolti, creando nel primo quarto d’ora tre occasioni da gol, con due salvataggi sulla linea e due traverse, poi, a sette minuti dalla fine, con una ripartenza di Gigliano, la palla giunge al subentrato Astori, che mette la palla in rete per l’uno a zero. Poi, poco dopo, sempre Gigliano su punizione, sigla il 2 a 0 finale. Sono contento di aver coronato questa giornata con una vittoria con una squadra totalmente con giocatori di Santa Marinella, un sogno che avevo da anni e ringrazio il presidente di avermi dato questa opportunità».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS