Pubblicato il

Ronciglione sbarca su Rai 3 al Palio d’Italia

Ronciglione sbarca su Rai 3 al Palio d’Italia

La soddisfazione del sindaco Mengoni: «Siamo onorati»

Condividi

RONCIGLIONE – Dal 23 ottobre “Il Palio d’Italia” arriva nella Tuscia: il nuovo programma condotto da Angela Rafanelli ogni settimana fa sfidare due piccoli borghi della stessa area geografica, per raccontare la cultura e le tradizioni del territorio italiano.

In onda su Rai3 ogni lunedì, martedì e venerdì alle 15,20, il programma – prodotto da Stand by me per la Direzione intrattenimento Day Time – è un racconto di viaggi, di storie, di paesi e di paesani, di sapori d’altri tempi e di antichi costumi. Il teatro delle tre puntate della terza settimana – in onda lunedì 23, martedì 24 e venerdì 27 ottobre – sarà la Tuscia, nel Lazio: a Ronciglione (VT), paese del famoso carnevale e città natale di Marco Mengoni, si sfideranno Sutri e Montefiascone.

Tra le stradine del centro storico, i detti tradizionali, i noccioleti e le piazze di provincia, i due borghi si daranno battaglia a colpi di cucina locale, curiosità e tradizioni, fino ad arrivare all’epico scontro finale: la divertente e agguerritissima corsa dei sacchi. Ospite di questa settimana sarà il maestro Gianni Mazza, direttore d’orchestra e personaggio televisivo che negli ultimi anni ha eletto Ronciglione a suo “posto del cuore”. «La Rai sceglie di nuovo Ronciglione, il Borgo dei Borghi 2023, per rappresentare la Tuscia, in questa occasione insieme ad altri due meravigliosi paesi del nostro territorio, Sutri e Montefiascone – ha commentato il sindaco Mario Mengoni. Siamo onorati di aver ospitato le riprese del Palio d’Italia, una nuova trasmissione di Rai3 che racconta il territorio dando ampio spazio ai luoghi, alla cucina e alle tradizioni locali. La nostra città farà da arena a questa sfida e ci sarà una giuria d’eccezione, tutta ronciglionese. E’ stata un’esperienza piacevole e divertente, vi consiglio di seguire le tre puntate dedicate alla Tuscia, ci saranno molte sorprese». Trentatré puntate da venticinque minuti l’una in cui Angela Rafanelli andrà alla scoperta delle meraviglie nascoste del nostro Paese, regalando un racconto del territorio allegro e curioso, grazie al meccanismo di gioco che ogni settimana metterà in sfida due piccoli paesi. Le squadre, composte da tre abitanti ciascuna, si sfideranno sul campo dell’enogastronomia, della tradizione e del folklore. Dalle ricette tipiche (nella puntata del lunedì) ai quiz sulla storia e sugli usi e costumi del paese ospitante (martedì) passando per i giochi popolari come la corsa con i sacchi, il tiro alla fune e gli scacchi giganti (venerdì). La gara avrà luogo in un territorio neutro, l’arena del Palio, un terzo paese della stessa zona, dove tre “giudici” locali valuteranno di volta in volta le diverse prove e stabiliranno quale dei due paesi porterà a casa la coppa del Palio. Direzione intrattenimento Day Time Rai presenta “Il Palio d’Italia” (33×25′) è una produzione Stand by me, condotto da Angela Rafanelli. A cura di Francesco Sturlese. Un programma di Giuseppe Bosin, scritto con Simona Iannicelli, Sara Lorenzini, Luca Pellegrino e con Francesca Frizzi e Michele De Angelis. Produttore esecutivo Stand by me Claudia Santilio. Regia di Jovica Nonković. Delegata Rai Elena Ferrara Granai.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS