Pubblicato il

Un incontro per la messa in sicurezza dell’incrocio di via di Tragliatella e via Casal Sant’Angelo

Un incontro per la messa in sicurezza dell’incrocio di via di Tragliatella e via Casal Sant’Angelo

FIUMICINO - Si è svolto un incontro presso l’incrocio di via di Tragliatella e via Casal Sant’Angelo per discutere la sua messa in sicurezza. Tale incrocio ricade proprio sui confini delle città di Roma, Anguillara Sabazia e Fiumicino; è ...

Condividi

FIUMICINO – Si è svolto un incontro presso l’incrocio di via di Tragliatella e via Casal Sant’Angelo per discutere la sua messa in sicurezza.

Tale incrocio ricade proprio sui confini delle città di Roma, Anguillara Sabazia e Fiumicino; è interessata soprattutto Città Metropolitana perché via Casal Sant’Angelo è di sua competenza.

Hanno partecipato alla riunione: il Municipio XIV di Roma con il consigliere Bufalini e i membri di commissione periferie e lavori pubblici, che hanno svolto in contemporanea la commissione con all’ordine del giorno: aggiornamenti richiesta intervento messa in sicurezza incrocio via Casal Sant’Angelo Via di Tragliatella. Alla suddetta Commissione hanno partecipato: il Comune di Fiumicino nella persona dell’Ass.re ai lavori pubblici Giovanna Onorati, Città Metropolitana, Dip.II con l’ing. Quattrociocchi, il comune di Anguillara Sabazia con il consigliere Stefano Bellini e il l Consorzio stradale Ceri Tragliatella nella persona di Stefano Azzimato. Sono intervenuti molti cittadini. L’assore Giovanna Onorati ha preso atto che da tempo si sta affrontando la questione e dichiara di aver inviata già ad agosto una lettera a Città Metropolitana per sollecitare la messa in sicurezza dell’incrocio attraverso una rotonda: «È importante intervenire anche sulla messa in sicurezza di via Casal Sant’Angelo che viene percorsa da migliaia di cittadini perché arteria di collegamento tra la SS1 Aurelia e la Braccianese e versa in condizioni pietose».

Si fa sentire anche Elena Arcangeli referente del sindaco di Fiumicino Mario Baccini per le frazioni di Tragliata e Tragliatella: «L’incrocio in questione è estremamente pericoloso e si è reso protagonista di tanti incidenti per questo riteniamo che la migliore soluzione sia una rotonda con annessa illuminazione; impensabile pensare ad un semaforo che creerebbe solo file per le migliaia di pendolari che abitano tra Ponton dell’Elce (Anguillara Sabazia) e Tragliatella (Roma e Fiumicino)».

L’incontro si è concluso con l’impegno di ritrovarci nei prossimi giorni per un altro appuntamento tecnico presso Città Metropolitana per dare corso alle attività propedeutiche per la messa in sicurezza di strada e incrocio.


Condividi

ULTIME NEWS