Pubblicato il

Il parco del Risanamento per un giorno si trasforma in campo per gli esperimenti della corporazione del videogioco

Il parco del Risanamento per un giorno si trasforma in campo per gli esperimenti della corporazione del videogioco

ALLUMIERE - Il mondo di Resident Evil viene portato ad Allumiere: il prossimo 31 ottobre, infatti, il parco del Risanamento si trasformerà nel "Umbrella Corporation Garden", un campo per esperimenti della celebre corporazione del videogioco. La ...

Condividi

ALLUMIERE – Il mondo di Resident Evil viene portato ad Allumiere: il prossimo 31 ottobre, infatti, il parco del Risanamento si trasformerà nel “Umbrella Corporation Garden”, un campo per esperimenti della celebre corporazione del videogioco. La Battle Royale verrà eseguita a colpi di NERF tra le due squadre sfidanti, rispettivamente 5 membri della Umbrella e 5 della S.T.A.R.S., il cui scopo è quello di riportare le cinque fiale di T-Virus in salvo dagli unici professori sopravvissuti. Il tutto cercando di evitare gli Zombies che vagano nell’immenso parco. La partecipazione avviene solo dopo la prenotazione.

“Rendere omaggio al grande capolavoro di Resident Evil è il minimo che potevamo fare nel giorno di Halloween – commenta la delegata alla Cultura Francesca Scarin – e Allumiere con le sue ambientazioni dà libero sfogo all’immaginazione e alla fantasia: ambientazioni storiche, fantasy e persino horror si adattano bene al nostro borgo. Da videogiocatrice credo sia necessario, nel 2023, mettere a tacere le tante illazioni e falsità che girano comunamente intorno ai videogames e soprattutto avvicinare di più alla “realtà” i gamers più giovani. Assolutamente non adeguata ai soggetti più suggestionabili o soggetti a rischio, questa esperienza richiede gioco di squadra, occhi aperti e tanta voglia di divertirmento. Voglio ringraziare infinitamente la collega Noemi Vernace e il gruppo di volontarie (Monica, Romina, Marianna, Roberta e Maila in primis) che hanno incoraggiato, sostenuto e reso possibile tutto questo. Vi aspettiamo dalle 18.30 in poi, ma ricordate di prenotare”. Per info e prenotazioni solo WhatsApp al numero 3407304461

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS