Pubblicato il

Truffatori del web scatenati anche a Civitavecchia

Truffatori del web scatenati anche a Civitavecchia

CIVITAVECCHIA – “Ciao papà, ho il telefono rotto, questo momentaneamente è il mio nuovo numero! Scrivimi su Whatsapp appena puoi”. Questo il messaggio che sta arrivando a moltissimi utenti, seguito dall’immancabile indirizzo: ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – “Ciao papà, ho il telefono rotto, questo momentaneamente è il mio nuovo numero! Scrivimi su Whatsapp appena puoi”.

Questo il messaggio che sta arrivando a moltissimi utenti, seguito dall’immancabile indirizzo: http://wa.me.+393509550530.

Naturalmente si tratta di un tentativo di truffa, già segnalato da moltissime persone agli organi competenti.

A denunciare il problema questa volta è stato un noto professionista civitavecchiese, che si è visto recapitare il messaggio di dubbia provenienza e si è subito insospettito.

Ma quante persone abboccano ai raggiri messi in atto da gente senza scrupoli al solo scopo di ottenere denaro illecitamente?

Tante, a giudicare dalle denunce che ogni giorno arrivano alla Polizia postale e dalle richieste di rimborso inoltrate da ignari utenti agli uffici postali o agli istituti di credito di loro fiducia.

Purtroppo un metodo efficace per evitare alla gente contatti indesiderati con truffatori del web non esiste, per questo motivo è importante l’informazione a scopo preventivo. Mai rispondere o ricontattare i numeri sospetti che appaiono sul display del cellulare e naturalmente mai cliccare per accedere a siti segnalati da sconosciuti.


Condividi

ULTIME NEWS