Pubblicato il

Turismo, Santanchè “No a numero chiuso, lavorare su alternative offerta”

Turismo, Santanchè “No a numero chiuso, lavorare su alternative offerta”

genovaROMA (ITALPRESS) – “Non sono d’accordo sul numero chiuso, poi se il sindaco Brugnaro vuole fare un test ne capirà lui le valutazioni”. Lo ha ribadito la ministra del Turismo Daniela Santanchè, a margine ...

Condividi

genovaROMA (ITALPRESS) – “Non sono d’accordo sul numero chiuso, poi se il sindaco Brugnaro vuole fare un test ne capirà lui le valutazioni”. Lo ha ribadito la ministra del Turismo Daniela Santanchè, a margine dell’assemblea nazionale di Anci a Genova. Ieri il sindaco di Venezia aveva spiegato la sperimentazione pronta a partire nella sua città dal 2024, una ticket d’ingresso da 5 euro a testa per le visite in giornata nei periodi di maggiore affluenza. “C’è un tema a monte: fino ad oggi il turismo lo abbiamo subito, oggi il turismo va organizzato. Dobbiamo avere anche alternative sulle offerte turistiche, non solo le città d’arte ma scoprire l’Italia più nascosta, ad esempio i 5.600 borghi. Il numero chiuso onestamente credo sia forse la soluzione più semplice, ma non credo sia la migliore”, ha aggiunto Santanchè.

Foto: Agenzia Fotogramma

(ITALPRESS).


Condividi

ULTIME NEWS