Pubblicato il

Cittadella ko dopo 120′, Cremonese avanti in Coppa Italia

Cittadella ko dopo 120′, Cremonese avanti in Coppa Italia

Decide una rete in extremis di Coda, grigiorossi agli ottavi contro la Roma

Condividi

CREMONA (ITALPRESS) – Nel primo match dei sedicesimi di finale di Coppa Italia, la Cremonese supera per 2-1 il Cittadella dopo i tempi supplementari e se la vedrà con la Roma. Allo Zini, dopo l’1-1 dei regolamentari firmato da Bertolacci e Vita, ci pensa Coda a regalare gli ottavi ai grigiorossi.
Primo tempo dai ritmi non altissimi e molto spezzettato anche a causa del metro arbitrale imposto da Tremolada. L’occasione migliore della prima frazione è di Mastrantonio al 16′: il trequartista dei veneti calcia di destro da dentro l’area di rigore, trovando, però, la parata di Jungdal. La Cremonese riemerge dall’intervallo con maggiore determinazione e trova subito la rete del vantaggio. Bertolacci dialoga con Ciofani da dentro l’area di rigore e di destro indirizza la palla all’angolino basso segnando l’1-0. Piove sul bagnato per gli ospiti: al 53′ gli uomini di Gorini rimangono in dieci, in seguito al doppio giallo di Frare. I padroni di casa non chiudono la pratica e il Cittadella di cuore trova il pari all’83’ con Vita, bravo a segnare in tap-in dopo la respinta di Jungdal sul tiro di Magrassi. L’assalto finale della Cremonese non schioda il risultato dall’1-1 al termine dei novanta minuti. Ai supplementari la squadra di Stroppa fa la partita ma a decidere la sfida è la grande giocata del singolo: al 121′ Coda, entrato dalla panchina, segna la rete del 2-1 con un potente destro da bomber di razza.
– foto LivePhotoSport –
(ITALPRESS).


Condividi

ULTIME NEWS