Pubblicato il

Tarquinia, oltre 300 spettatori all’evento inaugurale di Pagine a colori

Tarquinia, oltre 300 spettatori all’evento inaugurale di Pagine a colori

TARQUINIA – “Il teatro è un colloquio di energie, di persone che si parlano”. Parole di Andrea Ruberti, interprete e regista dello spettacolo “Il viaggio di Giovannino” che ha inaugurato, domenica 29 ottobre, la 18esima edizione del ...

Condividi

TARQUINIA – “Il teatro è un colloquio di energie, di persone che si parlano”. Parole di Andrea Ruberti, interprete e regista dello spettacolo “Il viaggio di Giovannino” che ha inaugurato, domenica 29 ottobre, la 18esima edizione del festival della letteratura illustrata per bambini e adolescenti PAGINEaCOLORI, al teatro “Rossella Falk” di Tarquinia.

“È una bella sfida stare da soli sul palcoscenico, anche se non si è mai soli, perché è un po’ come creare la condizione in cui il pubblico è libero di entrare ed è sorprendente e magico quando avviene – ha detto Andrea Ruberti -. Le persone a teatro devono essere libere di stare, di sentire la libertà di emozionarsi e anche di criticare, cosa che spesso non avviene fuori. Il teatro è una terra libera, un luogo di emozioni che si incontrano. Io mi diverto e non pretendo nulla dal pubblico”.

Oltre 300 spettatori, tra adulti e bambini, hanno assistito alla rappresentazione prodotta dalla compagnia Eccentrici Dadarò e tratta da “Le avventure di Giovannino Perdigiorno” di Gianni Rodari, che affronta in modo poetico e divertente il tema del viaggio, come esperienza di vita, e quello dell’incontro, visto come apertura alle culture diverse.

A precedere lo spettacolo gli interventi della direttrice di PAGINEaCOLORI Roberta Angeletti, che ha posto l’accentro sull’evoluzione del festival avvenuta in questi anni di appassionato lavoro e sull’approdo della rassegna al significativo traguardo dei 18 anni di vita; della presidente del consiglio comunale Federica Guiducci, che ha sottolineato la qualità della proposta culturale offerta dalla manifestazione a cui l’Amministrazione non farà mancare l’appoggio; della rappresentante dell’associazione Dandelion Valeria Peparello, che ha evidenziato come l’iniziativa sia cresciuta edizione dopo edizione in termini di presenze e con la partecipazione di illustratori, scrittori e artisti di livello nazionale e internazionale.

Tra i presenti l’assessore comunale alla pubblica istruzione Betsi Zacchei. Il festival PAGINEaCOLORI è organizzato con il sostegno del Comune di Tarquinia (assessorato alla cultura e biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli”) e dell’UniCoop Tirreno – Sezione Soci Etruria ed è in collaborazione con l’associazione di promozione sociale Dandelion, l’IISS “Vincenzo Cardarelli” di Tarquinia, il Centro di aggregazione giovanile di Tarquinia e la Società Tarquiniense d’Arte e Storia.


Condividi

ULTIME NEWS