Pubblicato il

Tarquinia, record di sacche di plasma raccolte dall’Avis

Tarquinia, record di sacche di plasma raccolte dall’Avis

Lunedì davanti all’ospedale ha sostato fino alle 13 l’autoemoteca provinciale

Condividi

TARQUINIA – Un vero record lunedì mattina per la raccolta del plasma organizzata dall’Avis di Tarquinia. Infatti, davanti all’ospedale ha sostato fino alle 13 l’autoemoteca provinciale che ha consentito di raccogliere ben 17 sacche di plasma. Un risultato molto positivo se si pensa che generalmente sono 12 le sacche raccolte in una mattinata con la struttura mobile.

“L’equipe del centro trasfusionale di Viterbo ha fatto un lavoro egregio – dichiara Massimiliano Bellini, presidente dell’Avis di Tarquinia – sono persone fantastiche, altamente professionali e serie. Grazie a loro e all’impegno dei donatori tarquiniesi, è stato possibile raccogliere ben cinque sacche in più rispetto al solito. Un traguardo importante – prosegue Bellini – poiché con il plasma si fanno quelle medicine salvavita di cui tutti potremmo avere bisogno. L’operazione di raccolta è durata tutta la mattinata e la plasmo emoteca ha fatto rientro a Viterbo dove le sacche raccolte sono state lavorate e conservate adeguatamente secondo le norme vigenti. Il mio appello rivolto a tutta la popolazione – conclude il presidente dell’Avis tarquiniese – è quello di avvicinarsi alla donazione di sangue e di plasma perché è un gesto di grande altruismo e amore per la vita».


Condividi

ULTIME NEWS