Pubblicato il

«Si provveda a migliorare l’illuminazione pubblica lungo via Etruria»

«Si provveda a migliorare l’illuminazione pubblica lungo via Etruria»

La lista civica “Io Amo Santa Marinella” chiede all’amministrazione comunale un rapido intervento

Condividi

SANTA MARINELLA – La lista civica Io Amo Santa Marinella chiede all’amministrazione comunale di provvedere al miglioramento dell’illuminazione pubblica, lungo via Etruria, una importante arteria che, con l’istallazione del vecchio impianto a led, praticamente sta al buio. Lo fa notare il leader della lista civica Stefano Marino, che ha percorso la via con la sua auto, supportato da una telecamera, per dimostrare che in quel tratto l’illuminazione è nulla. “Via Etruria, una strada interna pericolosissima per la scarsa luminosità notturna e per la velocità assurda di alcuni automobilisti – dice Marino – il 17 gennaio del 2023 il sindaco Tidei e l’attuale assessore Amanati, dichiaravano, dopo alcuni gravi incidenti stradali accaduti a Santa Marinella, che Enel avrebbe cambiato i corpi illuminanti anche di via Etruria, ma nel video girato, la situazione è sempre la stessa, strada buia e pericolosa. La lista civica Io Amo Santa Marinella Sud chiama Nord, chiede all’amministrazione comunale un impegno concreto per l’illuminazione di via Etruria. Inoltre chiediamo di conoscere il costo pagato ad Enel per l’intervento effettuato ma di fatto non risolutivo”. Insomma, Marino vuole vederci chiaro su quanto è stato speso per mettere l’illuminazione a led che poi si è rivelata un fallimento in quanto è difficile, di notte, notare anche i passanti che a piedi percorrono l’arteria a sud della città.


Condividi

ULTIME NEWS