Pubblicato il

M5S Tarquinia: «Didattica e futuro della scuola a rischio»

M5S Tarquinia: «Didattica e futuro della scuola a rischio»

TARQUINIA – Il Movimento 5 Stelle di Tarquinia prende atto con preoccupazione della comunicazione inviata dall'amministrazione comunale relativa al mancato rinnovo della concessione a uso gratuito dei terreni situati in via Raffaello Sanzio. ...

Condividi

TARQUINIA – Il Movimento 5 Stelle di Tarquinia prende atto con preoccupazione della comunicazione inviata dall’amministrazione comunale relativa al mancato rinnovo della concessione a uso gratuito dei terreni situati in via Raffaello Sanzio.

«Tali spazi – affermano dal Movimento cinque stelle – concessi precedentemente per attività didattiche e progetti legati all’istruzione, rappresentano una risorsa fondamentale per l’istituto e i suoi studenti. Questi terreni, oltre a costituire uno spazio prezioso per le attività all’aperto, laboratori, e altre iniziative pedagogiche, sono un simbolo dell’impegno della scuola verso una formazione che va oltre l’aula, mettendo gli studenti in contatto diretto con l’ambiente e facilitando approcci didattici innovativi. La loro mancanza potrebbe influire significativamente sulla qualità dell’insegnamento e sulle opportunità offerte agli studenti».
«Quei terreni in particolare – aggiungono gli aderenti al movimento di Giuseppe Conte – sono una risorsa fondamentale per l’esperienza sul campo dell’Istituto Tecnico Agrario di Tarquinia, un indirizzo destinato a valorizzare la vocazione agricola della nostra città».

Il Movimento 5 Stelle di Tarquinia chiede quindi «una riflessione approfondita da parte dell’amministrazione comunale e un dialogo costruttivo per individuare soluzioni che garantiscano il mantenimento di questi spazi essenziali per la didattica e il futuro della scuola».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS