Pubblicato il

«Addolorato e indignato»: Mario Baccini vicino all’associazione “Insieme con i disabili”

FIUMICINO - Il sindaco di Fiumicino, Mario Baccini, esprime la sua più profonda solidarietà all’associazione “Insieme con i disabili onlus” a seguito dell’atto ignobile e delittuoso subito nella notte presso la Casa di Enzo, struttura ...

Condividi

FIUMICINO – Il sindaco di Fiumicino, Mario Baccini, esprime la sua più profonda solidarietà all’associazione “Insieme con i disabili onlus” a seguito dell’atto ignobile e delittuoso subito nella notte presso la Casa di Enzo, struttura simbolo di generosità e accoglienza per i ragazzi disabili del nostro territorio. «Sono sinceramente addolorato e indignato – dichiara il sindaco Baccini – di fronte a tale gesto criminale. Attaccare un luogo così significativo, che rappresenta un faro di speranza e solidarietà per molti, è una manifestazione di inciviltà e insensibilità che non ha pari. Il furto, che ha portato via strumenti musicali, cibo destinato a un evento benefico, e causato danni per oltre 2000 euro, è un affronto non solo all’associazione e ai giovani che essa assiste, ma a tutta la comunità di Fiumicino, che ha sempre dimostrato forte legame e sostegno alle iniziative solidali. Il Comune di Fiumicino si stringe attorno all’associazione Insieme con i disabili onlus e condanna con fermezza questo vile gesto. Siamo al fianco dell’associazione in questo momento difficile», prosegue Baccini. Il Sindaco fa poi appello a tutti i cittadini affinché collaborino con le autorità, fornendo eventuali informazioni che possano aiutare a identificare e punire i colpevoli. «Fiumicino è una comunità unita e solidale. Non permetteremo che azioni del genere oscurino la nostra dedizione alla causa della solidarietà e dell’accoglienza».


Condividi

ULTIME NEWS