Pubblicato il

Il Tarquinia crolla sotto i colpi dell’Urbetevere

Il Tarquinia crolla sotto i colpi dell’Urbetevere

Mister Ercolani: «Sconfitta netta, pesante e indiscutibile di cui mi assumo tutta la responsabilità»

Condividi

Brutta sconfitta per 5-1 del Tarquinia Calcio sul campo dell’Urbetevere. Autentico mattatore Matteo Trincia autore di una tripletta. Rossoblu che devono far fronte ad una vera e propria emergenza. Out Manzari, Iannilli e Marconi, mister Ercolani deve rivoluzionare un po’ tutto.

E dire che nei primi venti minuti il Tarquinia non sfigura e passa anche in vantaggio grazie ad un calcio di rigore guadagnato e trasformato da Rosati. Poi inizia la sofferenza, con Trincia che diventa un’autentica spina nel fianco per il suo marcatore Marzi. Al 28 trafigge Del Duchetto, due minuti dopo trasforma un calcio di rigore conquistato da Di Giovanni per fallo di Marzi. Il Tarquinia stringe i denti e prova ad arrivare con questo risultato all’intervallo. Si fa male anche l’under Mazzoni, mister Ercolani opta per il doppio cambio. Dentro il portiere under Di Camillo. Nella ripresa gli ospiti partono con il piglio giusto. Incursione di Jacopucci che guadagna una punizione dal limite. Sugli sviluppi è bravo il portiere avversario. Al 54’ pesantissimo errore di De Santis che regala palla a Di Giovanni che trafigge Di Camillo. Da lì il Tarquinia esce completamente dalla partita e colpiscono ancora Calcaterra e Trincia.

«Sconfitta netta, pesante e indiscutibile di cui mi assumo tutta la responsabilità – commenta a caldo mister Ercolani – Le assenze non sono un alibi, l’atteggiamento è incommentabile. Nel calcio parla sempre il campo ed oggi le risposte da chi ha avuto l’occasione di darmene non sono arrivate, anzi hanno confermato i miei pensieri. Testa subito a domenica dove abbiamo un’altra partita da dentro o fuori».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS