Pubblicato il

Bisarca contro pullman: morto un turista americano

Bisarca contro pullman: morto un turista americano

Sul posto due elicotteri e numerose ambulanze. Una decina i feriti di cui uno gravissimo, in azione la Polizia stradale di Ladispoli e i Vigili del fuoco

Condividi

CIVITAVECCHIA – Un morto e una decina di feriti. Pesantissimo il bilancio dell’incidente stradale avvenuto intorno alle 13 sulla corsia nord dell’A12 – direzione nord, all’altezza del Viadotto Sorbo, poco prima del parcheggio San Liborio. Per cause in corso di accertamento una bisarca condotta da un 57enne si è scontrata con un pullman di piccole dimensioni guidato da un uomo di 62 anni originario di Latina. Secondo quanto si è appreso il veicolo stava rientrando a Civitavecchia con a bordo una decina di turisti americani.

Grave incidente sull’autostrada A12 un morto e 9 feriti

Violentissimo l’impatto: uno dei passeggeri, un uomo di 84 anni, è deceduto sul colpo, mentre tre persone sarebbero rimaste gravemente ferite; una di loro rischia l’amputazione di una gamba, gravi problemi interni per altri due feriti, tutti ricoverati al Gemelli. Due elicotteri del 118 sono atterrati in autostrada per soccorrere i malcapitati, insieme a una decina di ambulanze che hanno traportato i feriti nei vari ospedali della Regione. L’autista del mezzo pesante è stato trasportato all’ospedale di Tarquinia, due passeggeri sono stati ricoverati al San Paolo di Civitavecchia, altri al San Camillo, al Sant’Eugenio e in altri nosocomi della capitale. Il cadavere dell’uomo che ha perso la vita nello scontro si trova ora al cimitero di Santa Marinella in attesa dell’espletamento delle pratiche per il trasferimento in America. Nell’impatto è rimasta ferita anche una interprete di 39 anni. Sul posto si è reso necessario anche l’intervento dei Vigili del fuoco.

La dinamica dell’incidente è al vaglio della Polizia stradale di Ladispoli, che ha già provveduto ad ascoltare i primi testimoni. Lunghe code in autostrada, come pure nel centro abitato di Civitavecchia per via delle necessarie deviazioni del traffico.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS