Pubblicato il

Consiglio delle Autonomie Locali: Vincenzo Petroni eletto con 82 voti

Consiglio delle Autonomie Locali: Vincenzo Petroni eletto con 82 voti

Forza Italia rivolgere le più sincere congratulazioni a Vincenzo Petroni, che è stato eletto consigliere presso il Consiglio delle Autonomie Locali (Cal) del Lazio con ben 82 voti. «Un risultato, questo, frutto di un importante gioco di squadra ...

Condividi

Forza Italia rivolgere le più sincere congratulazioni a Vincenzo Petroni, che è stato eletto consigliere presso il Consiglio delle Autonomie Locali (Cal) del Lazio con ben 82 voti.

«Un risultato, questo, frutto di un importante gioco di squadra che ha confermato ancora una volta quanto Forza Italia sia radicata e largamente apprezzata nel viterbese», si legge nella nota di Forza Italia. «A conferma di ciò, va infatti sottolineato che Vincenzo Petroni è il candidato che, all’interno della lista di centrodestra, ha ottenuto per la fascia più voti in assoluto nella Provincia di Viterbo. Il Cal è un organo di grande importanza che funge da coordinamento e raccordo tra la Regione Lazio e gli Enti Locali. Non abbiamo dubbi che Vincenzo, attualmente presidente del consiglio comunale di Sutri, si dedicherà a questo nuovo incarico con tutta la passione e l’esperienza maturata in tanti anni di attività all’interno della pubblica amministrazione».

«Il candidato di Forza Italia Vincenzo Petroni è risultato primo degli eletti nella lista di centrodestra e questo risultato è frutto di un grande lavoro sul territorio – ha commentato Andrea Di Sorte, commissario provinciale di Forza Italia -. La sua elezione certifica che Forza Italia c’è, è largamente presente nella Tuscia e lavora attivamente con i propri amministratori per il buon governo delle autonomie locali».

«Questa vittoria la dedico in primis a Rodolfo Gigli, recentemente scomparso, che è stato per me un grandissimo maestro di politica – ha aggiunto Vincenzo Petroni -. E a seguire la dedico a tutti gli amministratori di Forza Italia della Provincia di Viterbo, all’onorevole Francesco Battistoni e al presidente della Provincia di Viterbo Alessandro Romoli per avermi sostenuto e aiutato. Ripagherò la loro fiducia e quella dei cittadini impegnandomi al massimo delle mie possibilità per rappresentare all’interno del Cal le istanze del territorio e per far sentire la voce della Tuscia».

Il dato elettorale per il rinnovo del consiglio del Cal Lazio conferma quanto Forza Italia sia radicata e presente sul territorio. Forza di governo non solo a livello nazionale ma anche a livello locale, il partito costituisce il vero perno del centrodestra perché è l’unica forza nel panorama politico italiano, anche all’interno della stessa coalizione di governo, in grado di unire le istanze moderate, cattoliche, liberali, garantiste ed europeiste.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS