Pubblicato il

La maggioranza torna alla composizione iniziale

La maggioranza torna alla composizione iniziale

Consiglio dedicato a mozioni ed interrogazioni. Si apre un tavolo per regolamentare il passaggio di tir in città. Luminarie, ok alla variazione di bilancio

Condividi

CIVITAVECCHIA – La maggioranza si ricompatta e torna nella composizione originaria uscita dalle urne. Questa mattina infatti il consiglio ha visto ufficializzato il ritorno di Fabiana Attig nella squadra del sindaco Tedesco, passata da La Svolta alla Lega. Assente il consigliere metropolitano salviniano Antonio Giammusso, oltre al civico Petrelli, tornato a sedere tra i banchi dell’opposizione già da qualche seduta. Un consiglio, quello di ieri, dedicato in modo particolare a smaltire la lunga lista di mozioni, interrogazioni ed ordini del giorno, alla cui discussione sono state dedicate due ore, rispetto all’ora solita. La prima, approvata non senza tentennamenti, quella approvata dal M5S per conferire la cittadinanza onoraria a Julian Assange. Si è passati poi a discutere della riqualificazione del luogo della memoria di via Trieste, con il Comune frenato da una diffida giunta dalla proprietà dell’area. Spazio poi all’interrogazione del Pd che ha lanciato l’allarme sul taglio dei fondi Pnrr ai Comuni, da parte del Governo, con Sindaco e consigliere regionale Mari che avrebbero comunque tranquillizzato sull’arrivo di quanto previsto. In apertura, il presidente del consiglio Frascarelli, e poi anche i consiglieri Palombo e Marino, si sono fatti portavoce del disagio rappresentato dal passaggio, anche a velocità sostenuta, dei mezzi pesanti nei pressi di Borgata Aurelia, ma anche in altre zone della città: l’impegno preso è quello di convocare un tavolo, alla presenza della Polizia locale, per trovare soluzioni concrete. Approvate poi delle ratifiche di variazioni di bilancio. Una in particolare riguarda il settore cultura e turismo: si inizia infatti a parlare di luminarie natalizie che, quest’anno, costeranno circa 130mila euro (Iva compresa), meno rispetto allo scorso anno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS