Pubblicato il

Adiciv, un centinaio di screening per la giornata del diabete

Adiciv, un centinaio di screening per la giornata del diabete

CIVITAVECCHIA – Sono state 97 le persone che si sono sottoposte a controllo sabato scorso, in occasione della giornata mondiale del diabete che, in città, è stata organizzata dall’Adiciv nel piazzale della Coop di Boccelle. L’iniziativa è ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Sono state 97 le persone che si sono sottoposte a controllo sabato scorso, in occasione della giornata mondiale del diabete che, in città, è stata organizzata dall’Adiciv nel piazzale della Coop di Boccelle.

L’iniziativa è stata dedicata alla prevenzione, informazione e formazione relativamente alla divulgazione del sano stile di vita (alimentazione e attività fisica) ed ha visto una grande partecipazione. Le persone che volontariamente si sono rese disponibili, sono state sottoposte alla misurazione dei parametri vitali (peso, pressione, circonferenza vita, altezza, misurazione della glicemia capillare) e successivamente sono state sottoposte ad un test che ha permesso di valutare il rischio di sviluppare il diabete; in relazione ai risultati, quelli con rischio medio, alto e molto alto, sono state inviate al colloquio con il medico Diabetologo, il quale, quando necessario, li ha indirizzati dall’oculista per lo screening della retina. Il percorso ha previsto anche la possibilità di interloquire con la dietologa per avere indicazioni sulla corretta alimentazione. La giornata è stata impreziosita da una salutare camminata dal piazzale antistante il centro commerciale fino al parco Yuri Spigarelli e ritorno.

Delle 97 persone sottoposte a controllo – di cui 37 uomini e 60 donne – il 18,9% ha registrato un rischio alto e il 32,4 % un rischio medio per gli uomini; il 36,6% rischio alto e 31,6% rischio medio per le donne.

«Un particolare ringraziamento va alle volontarie e ai volontari della Cri-Comitato di Civitavecchia, al dottor Graziano Santantonio responsabile della Diabetologia della Asl Roma4, alla dietista dottoressa Valentina Di Fiordo e alle infermiere della diabetologia dell’Ospedale, alla diabetologa Concetta Suraci, che ci onoriamo di avere come socia – ha spiegato il presidente Adiciv Sandro Luciani – e ancora, alla dottoressa Antonella Mollicone responsabile del reparto Oculistico dell’Ospedale San Paolo e all’infermiera che la ha assistita, alla Protezione Civile, ai volontari dei due gruppi Lions di Civitavecchia e ai volontari dell’Adiciv che sono stati particolarmente attivi specialmente nella fase organizzativa e di gestione degli eventi. Inoltre si ringraziano la presidente dell’Andos con le sue volontarie e il Gruppo di Cammino della Asl Rm4».


Condividi

ULTIME NEWS