Pubblicato il

Anche il Pd di Tolfa alla manifestazione a Roma

TOLFA - La segretaria Sharon Carminelli e i membri del Circolo del Partito Democratico di Tolfa hanno partecipato numerosi sabato alla manifestazione promossa dal coordinamento nazionale dei Democrat che si è svolta a Roma a piazza del Popolo. ...

Condividi

TOLFA – La segretaria Sharon Carminelli e i membri del Circolo del Partito Democratico di Tolfa hanno partecipato numerosi sabato alla manifestazione promossa dal coordinamento nazionale dei Democrat che si è svolta a Roma a piazza del Popolo. “Eravamo presenti insieme a tutto il coordinamento del litorale nord di Roma – spiega la segretaria del Partito Democratico di Tolfa e consigliera comunale di opposizione del comune collinare, Sharon Carminelli – è stata una manifestazione partecipata e necessaria, alla quale 50mila persone hanno risposto in maniera eccezionale al peggiore e più estremista governo dal dopo guerra”. La consigliera Sharon Carminelli si dice molto soddisfatta della partecipazione numerosa dei cittadino italiani a questa manifestazione di protesta e orgogliosa di essere stata portavoce dei cittadini che non ne possono più. “Abbiamo portato in piazza la nostra voce e quella di molti cittadini – prosegue la consigliera comunale e segretaria del Pd, Sharon Carminelli – i più fragili, i lavoratori, le donne, i giovani e le famiglie, che in questo anno di governo hanno subìto delle scelte assolutamente ingiuste. Dal taglio ai fondi per la disabilità, passando per per l’aumento dell’età pensionabile delle donne, aumento dell’Iva sui prodotti per infanzia e per le donne, aumenti di benzina e servizi primari etc..Insomma stiamo assistendo a un vero accanimento sulle fasce più deboli della società”. La Carminelli poi evidenzia che: “È stata anche l’occasione per ribadire, cosa che non ha fatto questo governo astenendosi alla votazione sulla Risoluzione Onu, la contrarietà di quanto si sta perpetrando contro il popolo palestinese. In particolare a Tolfa è stata votata la mia mozione sulla pace e sulla condanna all”utilizzo bellico e indiscriminato sui cittadini palestinesi che da anni subiscono violazioni di diritti umani”. La segretaria dei Democrat poi conclude: “Siamo stati lì per dire e per dirci che un’alternativa a questa destra populista e incapace esiste e che se siamo compatti, chiari sulle idee e vicino a i valori fondanti della sinistra, abbiamo il dovere di dimostrarlo con i fatti e con la coerenza ai cittadini italiani”.


Condividi

ULTIME NEWS