Pubblicato il

Città blindata per la Spartan Race. Si teme il caos viabilità e parcheggi

Città blindata per la Spartan Race. Si teme il caos viabilità e parcheggi

CERVETERI – A tre giorni dalla Spartan Race, tralasciando l’aspetto sportivo, si lavora sulla viabilità e su un piano alternativo per i parcheggi. Il centro sarà blindato anche perché il sindaco ha annunciato l’arrivo di migliaia e migliaia ...

Condividi

CERVETERI – A tre giorni dalla Spartan Race, tralasciando l’aspetto sportivo, si lavora sulla viabilità e su un piano alternativo per i parcheggi. Il centro sarà blindato anche perché il sindaco ha annunciato l’arrivo di migliaia e migliaia di persone. Sarà imponente anche lo spiegamento delle forze dell’ordine. Sarà il commissariato di polizia guidato dal dirigente e vicequestore Paolo Delli Colli ad occuparsi della questione sicurezza anche con i rinforzi che arriveranno da Roma. Ci saranno naturalmente anche carabinieri e polizia locale in sinergia con protezione civile e molte associazioni del territorio a dare una mano con i propri volontari. «Sabato ci sarà l’evento di corsa ad ostacoli che ha conquistato il mondo – parla Elena Gubetti, il primo cittadino di Cerveteri – e gli ultimi dati sono impressionanti: oltre 3mila atleti iscritti, quindi è previsto l’arrivo di oltre 5mila persone nel centro Storico. Sarà una lunga ed impegnativa giornata di sport, con persone provenienti da ogni parte d’Italia e non solo». Per il sindaco Gubetti gli agriturismi di zona sarebbero stati presi totalmente d’assalto sin da quando è stata annunciata la data dell’evento. «Rivolgo dunque un invito a tutti i commercianti e titolari di attività di ristorazione – prosegue Gubetti – ed in particolar modo quelli del centro e della parte alta del paese: avremo un’invasione di persone senza precedenti, mai vista nel periodo di novembre». Atleti pronti già dalle 8 del mattino. Il “via” sarà in piazza Risorgimento, proprio sotto il Municipio e poi sarà un susseguirsi di partenze una dietro l’altra in direzione del centro e delle vie laterali come stabilito dagli organizzatori della Spartan. Partiranno 200 concorrenti alla volta in una giornata all’insegna del puro divertimento ma anche, si prevede, del caos per quanto riguarda la viabilità. Ecco le limitazioni al traffico stabilita da un’ordinanza: «Dalle 7 di sabato fino al termine della manifestazione è istituito divieto di sosta e transito in piazza Risorgimento, via Roma, via Santa Maria, piazza Santa Maria, via del Lavatore, via Ricci, via delle Mura Castellane e via Ceretana con transennamento all’intersezione con via Settevene Palo e via della Necropoli». Da oggi invece divieto di sosta e transito in via Moro. In via della Necropoli sarà consentito il transito nel tratto tra viale Manzoni e via Ceretana ai soli veicoli che si dirigono verso via Settevene Palo. «I residenti del centro storico (all’interno del Borgo), e di piazza Dante potranno usufruire del parcheggio di via Merlini esibendo il permesso di cui sono in possesso».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS