Pubblicato il

Civitavecchia dice addio ad Antonio Dolgetta

Civitavecchia dice addio ad Antonio Dolgetta

CIVITAVECCHIA – Si è spento all’età di 75 anni il colonnello Antonio Dolgetta, molto conosciuto in città anche e soprattutto per la sua grandissima passione per la fotografia. Lui e la sua macchina fotografica, inseparabili, ad immortalare i ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Si è spento all’età di 75 anni il colonnello Antonio Dolgetta, molto conosciuto in città anche e soprattutto per la sua grandissima passione per la fotografia.
Lui e la sua macchina fotografica, inseparabili, ad immortalare i momenti più intensi e significativi della città. Era sempre presente per Civitavecchia, la città che lo ha accolto e che lui ha saputo amare e raccontare, dove si è stabilito per via del lavoro, che l’ha portato nel 1978 all’11° Reggimento Trasmissioni e poi al Ce.Si.Va., allora Scuola di guerra. Socio tra l’altro dell’associazione stampa civitavecchiese e della Società Storica, socio fondatore dell’associazione Genieri e Trasmettitori di Civitavecchia e socio di altre associazioni militari, tra cui quella dei bersaglieri, ha collaborato con la diocesi di Civitavecchia e Tarquinia, legando il suo nome a numerose pubblicazioni, mostre fotografiche come quella su Giovanni Paolo II, cartoline paesaggistiche ed annulli postali speciali.
Una persona di altri tempi, gentile e disponibile, sempre presente per la sua famiglia. Alla moglie Sofia, con la quale ha recentemente festeggiato i 50 anni di matrimonio, alla figlia, il genero, le nipoti e la famiglia tutta, le condoglianze della nostra redazione.

(nella foto Dolgetta nel 2017 insieme all’allora vescovo Marrucci, durante la presentazione del suo libro “La Cattedrale di Civitavecchia”)


Condividi

ULTIME NEWS