Pubblicato il

Irpinia,La Russa”Ricordiamo con profonda commozione le numerose vittime”

Irpinia,La Russa”Ricordiamo con profonda commozione le numerose vittime”

ROMA (ITALPRESS) – “Il 23 novembre 1980 una forte scossa di terremoto colpì la Basilicata, parte della Puglia e devastò la terra d’Irpinia. In pochi secondi, interi paesi vennero rasi al suolo: quasi tremila le ...

Condividi

ROMA (ITALPRESS) – “Il 23 novembre 1980 una forte scossa di terremoto colpì la Basilicata, parte della Puglia e devastò la terra d’Irpinia. In pochi secondi, interi paesi vennero rasi al suolo: quasi tremila le persone che morirono sotto le macerie, centinaia i feriti. Negli anni successivi non mancarono dolore ed enormi sacrifici e la ricostruzione non fu facile ma da quell’evento così drammatico, la popolazione seppe reagire con forza, coraggio e determinazione. A quarantatrè anni da una delle più grandi tragedie che hanno colpito la nostra Nazione, rinnoviamo con profonda commozione il ricordo delle numerose vittime e rivolgiamo ai loro familiari la nostra sentita vicinanza”. Così il Presidente del Senato Ignazio La Russa.
-foto Agenzia Fotogramma-
(ITALPRESS).


Condividi

ULTIME NEWS