Pubblicato il

DR lancia il nuovo SUV Sportequipe 8 Hybrid Plug-in

DR lancia il nuovo SUV Sportequipe 8 Hybrid Plug-in

ROMA (ITALPRESS) – Il gruppo DR Automobiles presenta il suo nuovo Suv, lo Sportequipe 8 Hybrid Plug-in. Si tratta di un 7 posti reso estremamente performante dalla sofisticata tecnologia PHEV. Sportequipe sarà disponibile dal 2024 con ...

Condividi

ROMA (ITALPRESS) – Il gruppo DR Automobiles presenta il suo nuovo Suv, lo Sportequipe 8 Hybrid Plug-in. Si tratta di un 7 posti reso estremamente performante dalla sofisticata tecnologia PHEV. Sportequipe sarà disponibile dal 2024 con un sistema di alimentazione tri-fuel: elettrico, benzina, GPL. La presentazione all’autodromo di Vallelunga insieme a Drivalia, la società di noleggio e mobilità di CA Auto Bank che supporta Sportequipe con Drive To Buy, il primo noleggio in abbonamento mensile ai modelli Sportequipe 6 e Sportequipe 7, che permette di acquistare l’auto entro i primi due mesi. Sportequipe è il top di gamma e incarna a pieno il processo di evoluzione tecnologica e qualitativa intrapreso negli ultimi anni da DR Automobiles Groupe come ha sottolineato il presidente Massimo Di Risio: “Oggi siamo quasi per diventare maggiorenni. E’ questo un progetto che ci ha dato tante soddisfazioni, anche dal punto di vista del numero di autovetture immatricolate. Chiudiamo questo 2023 con una crescita del 70% rispetto all’anno precedente, siamo orgogliosi”.
“Presentiamo due vetture, un brand nuovo Sportequipe per entrare in un segmento di mercato che ad oggi non avevamo mai praticato – ha aggiunto Di Risio – è una scommessa impegnativa perchè questo è un mercato da sempre presidiato da marchi blasonati. Contiamo di esprimere numeri significativi anche in questo segmento in quanto possiamo puntare su un settore altamente tecnologico e su un team molto forte”. “In questo momento di transizione ecologica noi ci presentiamo con questa vettura in Hybrid plug-in che ha una tecnologia tradizionale con un motore a combustione e la gestione elettrica per quanto riguarda sia la ricarica della batteria sia in fase di accelerazione – ha spiegato il presidente – in futuro? Auto sportive, veniamo da quel mondo”. Sportequipe 8 Hybrid-plug in è un 7 posti di ben 4,70 mt. in grado di sprigionare complessivamente 317 CV, con una coppia massima complessiva di 545 Nm, un’accelerazione da 0 a 100 in 6,9 secondi ed una velocità massima di 201 km/h. E’ spinto da un motore termico 1.5 turbo benzina da 108 Kw e due motori elettrici (uno da 55 Kw, l’altro da 70 Kw) che, alimentati da un pacco batterie con tecnologia ternaria agli ioni di litio da 19,3 kWh, hanno un’autonomia complessiva di 80km.
Un Suv che ha tre sistemi di recupero energia in fase di decelerazione. Inoltre i due motori elettrici recuperano energia anche in fase d frenata, in base all’intensità della stessa. In entrambi i casi l’energia meccanica viene convertita in energia elettrica in grado di ricaricare il pacco batterie. Ma le batterie si ricaricano anche quando l’auto è ferma o in fase di parcheggio, con il motore termico acceso e al minimo. Il sistema Hybrid della Sportequipe 8 ha diverse modalità di funzionamento: con un solo motore elettrico a basse velocità e con il pacco batterie carico; con entrambi i motori elettrici a velocità intermedie, con il pacco batterie carico; extended range, con due motori elettrici in serie, di cui uno ricarica le batterie, a basse velocità e con un basso livello di carica del pacco batterie; in parallelo, con il motore termico e i due elettrici, in fase di accelerazione; con il solo motore termico quando è basso il livello di carica del pacco batterie e la velocità è sostenuta. Come spiegato in conferenza stampa, l’auto è dotata di un tetto panoramico, soft touch Keyless System, sistema di telecamere a 360° con parking assistant, ricarica wireless per lo smartphone, sistema audio surround. Sulla plancia spicca il grande display infotainment da ben 26,4″ complessivi, che permette di gestire e tenere sotto controllo tutte le principali funzioni dell’auto. Il tunnel centrale oltre al cambio DHT e i comandi di commutazione tra full electric ed Hybrid, ospita anche il touch LCD da 9″ del climatizzatore bizona che prevede un sistema di purificazione dell’aria (protezione N95).
Ricchissima la dotazione di serie che comprende cerchi in lega da 20″, adaptive cruise control, segnalazione angoli ciechi; allarme collisione posteriore; allarme collisione anteriore; frenata di emergenza; assistenza al mantenimento di corsia; assistenza al cambio di corsia; avviso cambio corsia; anabbaglianti/abbaglianti intelligenti; allarme apertura portiere in caso di ostacoli; assistente di viaggio con rilevamento traffico. Il prezzo di listino è di 49.900 euro full optional di serie. La versione Exclusive con wrapping ed interni in Alcantara pregiato costa 5.000 euro in più, ma non solo. Sportequipe, in collaborazione con Drivalia, offre l’occasione agli interessati ad abbonarsi. Basta acquistare il voucher di iscrizione a 249 euro su Amazon o presso un Drivalia Mobility Store convenzionato, e convertirlo sul sito di Drive To Buy al costo di 699 euro al mese per Sportequipe 6 e 799 euro al mese per Sportequipe 7. Inoltre, chi si recherà presso i Concessionari Sportequipe per scoprire il nuovo abbonamento, sarà omaggiato con un coupon con cui iscriversi a Drive To Buy al costo di 199€ (rispetto ai 249 euro previsti).
L’abbonamento è rinnovabile fino a un massimo di 12 mesi. In più, durante i primi due mesi, si potrà scegliere se acquistare l’auto, in un’unica soluzione o in comode rate mensili, al valore di listino – meno i canoni mensili già pagati. Sarà possibile effettuare il pagamento anche tramite la formula InstantCar, l’innovativo finanziamento auto ad esito istantaneo di CA Auto Bank.

foto: xl3/Italpress

(ITALPRESS).


Condividi

ULTIME NEWS