Pubblicato il

Apre la sala di lettura “Officina delle idee” per tutte le ragazze e i ragazzi dai 12 anni in su

Apre la sala di lettura “Officina delle idee” per tutte le ragazze e i ragazzi dai 12 anni in su

VITORCHIANO – È aperta dal 24 novembre scorso a a Vitorchiano la sala di lettura “Officina delle idee”. La struttura, realizzata presso i locali comunali in piazza Donatori di Sangue (ex poliambulatorio), funziona come centro di lettura per ...

Condividi

VITORCHIANO – È aperta dal 24 novembre scorso a a Vitorchiano la sala di lettura “Officina delle idee”. La struttura, realizzata presso i locali comunali in piazza Donatori di Sangue (ex poliambulatorio), funziona come centro di lettura per ragazze e ragazzi dai 12 anni in su ed è aperta ogni venerdì dalle 15 alle 18.

La sala di lettura mette a disposizione libri, fumetti, materiali da disegno e una connessione wi-fi libera per tutti gli studenti che desiderano leggere o studiare in un luogo aperto a tutti. La sala è gestita e presidiata dai giovani del servizio civile nazionale di Vitorchiano, che supervisionano i materiali e i ragazzi presenti. «La sala di lettura ‘Officina delle idee’ è un ulteriore servizio che l’amministrazione comunale mette a disposizione dei nostri giovani – commenta Fabio Fanelli, assessore ai Servizi sociali e scuola – per sostenerli adeguatamente nello studio, nell’arricchimento culturale e nelle attività creative. Rappresentano il nostro futuro e il comune è più che mai vicino alle loro esigenze». «I locali comunali dell’ex poliambulatorio ospitano oggi una struttura importante come la sala di lettura – aggiunge Ester Ielmoni, assessora al Bilancio, Patrimonio e Personale – che vuole essere un punto di aggregazione per ragazze e ragazzi vitorchianesi dove dedicarsi ad attività di primaria importanza come studio, lettura e creatività. La gestione e il controllo della sala è affidato ai giovani del servizio civile nazionale, già attivi in altri servizi comunali di rilievo come l’info point turistico».

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS