Pubblicato il

Amministrative Tarquinia, due liste intorno alla proposta di Rinascimento con Vittorio Sgarbi

Amministrative Tarquinia, due liste intorno alla proposta di Rinascimento con Vittorio Sgarbi

TARQUINIA – «Mi fa piacere registrare che le proposte di politica amministrativa di Rinascimento con Vittorio Sgarbi stiano raccogliendo interesse da parte della comunità di Tarquinia”. Lo afferma il segretario organizzativo di Rinascimento ...

Condividi

TARQUINIA – «Mi fa piacere registrare che le proposte di politica amministrativa di Rinascimento con Vittorio Sgarbi stiano raccogliendo interesse da parte della comunità di Tarquinia”. Lo afferma il segretario organizzativo di Rinascimento con Vittorio Sgarbi Dario di Francesco

«Le amiche e gli amici tarquiniesi che si sono avvicinati alle nostre proposte e che hanno riscontrato un’indiscutibile coerenza laddove Rinascimento con Vittorio Sgarbi ha amministrato ci chiedono di presentare alle prossime elezioni amministrative le liste che hanno già rappresentato la nostra politica amministrativa nelle diverse regioni italiane – spiega di Francesco – Consentendo a questi inviti, promuoveremo due proposte diverse ma convergenti, che si organizzeranno nelle liste Rinascimento con Vittorio Sgarbi e Geo Ambientalisti e Animalisti. Promuoveremo la coalizione più ampia possibile, con le forze civiche e politiche che vorranno concentrarsi sulla promozione dell’identità sociale e territoriale di Tarquinia, sull’uso e la valorizzazione del patrimonio pubblico presente sul suo territorio e sullo sviluppo dell’economia locale che, fermo il solco tradizionale, favorisca modelli e iniziative particolarmente attrattivi per gli investitori pubblici e privati, realizzando iniziative moderne e sostenibili».

«Ci saremo – proseguono da Rinascimento – per consentire che Tarquinia abbia la visibilità e il coinvolgimento che merita nei non pochi e non piccoli eventi che interesseranno il Lazio durante Giubileo 2025 e, grazie all’esperienza di amministratore locale che Vittorio Sgarbi ha trasferito a Rinascimento, interloquiremo fattivamente, insieme a tutta la Comunità di Tarquinia, presso il Ministero della Cultura che è parte significativa dell’organizzazione delle iniziative e degli eventi giubilari. Ci saremo per fare in modo che Tutte e Tutti si sentano rappresentati e partecipi della cosa pubblica».

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS