Pubblicato il

Rioni, a Santa Marinella si punta al palio ecologico dell’autopedale

Rioni, a Santa Marinella si punta al palio ecologico dell’autopedale

SANTA MARINELLA - Si è svolto martedì pomeriggio, nell’aula consiliare “Silvio Caratelli”, un incontro organizzato dal sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei e dal delegato ai Rioni Claudio Siviero, e al quale sono stati convocati i ...

Condividi

SANTA MARINELLA – Si è svolto martedì pomeriggio, nell’aula consiliare “Silvio Caratelli”, un incontro organizzato dal sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei e dal delegato ai Rioni Claudio Siviero, e al quale sono stati convocati i rappresentanti di quartiere.

“L’idea – ha affermato il sindaco – è quella di cercare di ricostituire ufficialmente i rioni cittadini, attraverso la partecipazione attiva della popolazione con il contributo di idee e soluzioni, non solo esclusivamente a carattere folkloristico, ma cercando di collaborare, per quanto possibile, alla vivibilità del quartiere stesso tramite azioni concrete e suggerimenti fattibili. Ciò facendo, anche l’amministrazione comunale può essere più tempestiva e celere nella risoluzione delle problematiche, andando incontro alle esigenze quotidiane dei cittadini, come ad esempio il decoro urbano, la viabilità ed il verde pubblico attrezzato. Sono fiducioso che questo possa essere il primo passo per una futura concreta collaborazione”.

“Bisogna ripartire dallo spirito di appartenenza – ha aggiunto il delegato ai rioni Claudio Siviero – e a quella sana competizione rionale che c’era alcuni anni fa, compatibilmente con i “tempi” attuali. Per far questo, l’idea è quella di ripartire, sotto forma di aggregazione, da quella che era una nostra peculiarità, ovvero il Palio ecologico dell’autopedale, la gara di macchinette a pedali che ha accompagnato per molti anni la Sfilata dei Carri allegorici degli anni ’90 e ha creato quella “competizione” molto sentita tra i Rioni. Siamo convinti che, attraverso il sostegno dell’amministrazione comunale e degli sponsor interessati, si possa ricreare questa bella e importante manifestazione per Santa Marinella”.

Ha partecipato all’incontro anche l’assessore alla Cultura Gino Vinaccia, il quale ha auspicato ad un ritorno della manifestazione da integrare ed affiancare anche ad altri eventi folkloristici e culturali per l’estate 2024 e per la quale ha espresso massimo sostegno.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS