Pubblicato il

Semaforo verde per il secondo asilo comunale, al via i cantieri

Semaforo verde per il secondo asilo comunale, al via i cantieri

LADISPOLI – Passi in avanti, decisivi, sulla costruzione del secondo asilo comunale. Nascerà in piazza Nazario Sauro, nel quartiere Caere Vetus. «Le famiglie – conferma il sindaco, Alessandro Grando - potranno usufruire di un sostegno reale e ...

Condividi

LADISPOLI – Passi in avanti, decisivi, sulla costruzione del secondo asilo comunale. Nascerà in piazza Nazario Sauro, nel quartiere Caere Vetus. «Le famiglie – conferma il sindaco, Alessandro Grando – potranno usufruire di un sostegno reale e concreto. La nuova struttura sarà collocata in un’area già adibita a polo educativo. Insomma, l’iter prosegue senza sosta perché sono stati consegnati i lavori per la costruzione del nuovo asilo». L’edificio potrà accogliere 25 bambini. È un’altra risposta importante a chi non può permettersi di pagare una retta in nidi privati. «La partecipazione – è il commento dell’assessore ai Lavori pubblici, Veronica De Santis – ai bandi del ministero dell’Istruzione, finanziati dal Pnrr, ha permesso a Ladispoli di avere i fondi per una seconda struttura da destinare ad asilo nido in piazza Nazario Sauro. Saranno ospitati bambini e bambine, l’investimento sarà di 480 mila euro. Ringrazio l’ufficio Manutenzioni e Lavori pubblici, la dirigente dell’Area Tecnica e tutti i professionisti che hanno collaborato al fine di consegnare il progetto e di formalizzare le procedure di gara».

Ci tiene ad esprimersi anche l’assessore alla Pubblica istruzione. «Il nuovo asilo nido – spiega Margherita Frappa – sarà un prezioso potenziamento di supporto alle famiglie del territorio».

Il primo asilo era stato inaugurato nel rione Miami nel 2017. Dopo l’avvio del cantiere la giunta comunale sarà chiamata a discutere delle eventuali graduatorie che dovrebbero basarsi come in altre occasioni sulla presentazioni dell’Isee. Precedenza dunque ai genitori con un reddito più basso. Da capire anche se il comune di Ladispoli si sobbarcherà il costo della retta scolastica oppure bisognerà integrare qualcosa.

Aspetti che verranno valutati ovviamente già nei primi mesi del 2024 quando gli operai e i tecnici saranno in piazza Nazario Sauro per portare avanti la realizzazione del nuovo istituto scolastico.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS