Pubblicato il

Riorganizzata l’area di largo della Pace

Riorganizzata l’area di largo della Pace

CIVITAVECCHIA – Novità a largo della Pace. Da qualche giorno ormai sono terminati i lavori di sistemazione e riorganizzazione dell’intera area, nodo di scambio intermodale dei passeggeri crocieristi che arrivano o partono dal porto di ...

Condividi

CIVITAVECCHIA – Novità a largo della Pace. Da qualche giorno ormai sono terminati i lavori di sistemazione e riorganizzazione dell’intera area, nodo di scambio intermodale dei passeggeri crocieristi che arrivano o partono dal porto di Civitavecchia. Una riqualificazione necessaria per garantire una maggiore fruibilità, fluidità nello scorrimento del traffico veicolare, più sicurezza e meno impatto sulla viabilità cittadina, che in quella zona è piuttosto intensa, prevedendo una sorta di anello che consente ai mezzi di passare alle spalle della Polizia di frontiera.

L’ordinanza a firma del presidente dell’Adsp Pino Musolino di metà novembre, infatti, disciplina l’utilizzo dell’area, in particolare adottando un apposito regolamento su uso ed accesso dell’area di largo della Pace e delle zone dell’ex lavanderia e infopoint varco Vespucci, vietando quindi lo svolgimento di qualsiasi altra attività estranea al mero utilizzo della superficie così come disciplinato dal regolamento stesso. All’interno dell’area sono autorizzati il servizio di informazione ed infomobilità da parte di Port Mobility, il navettamento dei passeggeri crocieristici da e per il terminal crociere da parte del titolare del servizio di trasporto, il servizio di trasporto pubblico locale (Tpl) e altri servizi comunali, altre attività di servizio pubblico previste/autorizzate e disciplinate da ordinanze/provvedimenti dell’Adsp. Gli accessi ai varchi pedonali, presidiati dal personale della security, sono consentiti solo previa esibizione di documento di riconoscimento e titolo valido; gli equipaggi dovranno esibire la crew card. Sono stati poi istituiti su via Prato del Turco nell’area antistante l’uscita veicolare di largo della Pace 4 stalli per la sosta breve destinati al trasferimento dei crocieristi. La sosta è consentita per il tempo strettamente necessario (max 5 minuti) per lo svolgimento dell’attività di scarico/carico passeggeri e bagagli.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS