Pubblicato il

Via Isonzo, ok ai lavori per ridurre l’area cantierata

Via Isonzo, ok ai lavori per ridurre l’area cantierata

Come annunciato nei giorni scorsi dal commissario Fasoli si andrà ad eliminare l’imbuto per eliminare i disagi

Condividi

CIVITAVECCHIA – L’Ater ha dato il via al restringimento del cantiere su via Isonzo. L’inizio dei lavori era previsto già ieri, come annunciato da ordinanza, ma è slittato a causa del maltempo. L’intenzione, come spiegato nei giorni scorsi dal commissario straordinario dell’ente di via Don Milani Massimiliano Fasoli, è quella di andare a rispondere alle esigenze dei cittadini andando ad eliminare quanto più possibile il disagio sull’area cantierata di via Isonzo dove si viene a creare un imbuto, rallentando notevolmente la viabilità. Nello specifico nell’ordinanza si avvisa dell’istituzione della disciplina viaria temporanea di senso unico alternato per consentire all’Ater di effettuare «lavori di risanamento conservativo del muro di contenimento». Fasoli conferma che la risoluzione della vicenda di via Isonzo è prioritaria per la nuova gestione dell’Ater che intende ridurre al minimo i disagi in attesa di capire in maniera più approfondita nuove possibilità di intervento meno onerose o una ripartizione dei costi in base alle proprietà. Per oggi, intanto, sono previsti i lavori che andranno a mettere in sicurezza il muro, riducendo al minimo il cantiere ed eliminando l’imbuto con relativi disagi. Per quanto riguarda la soluzione definitiva bisognerà attendere il lavoro congiunto degli uffici.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS