Pubblicato il

Luminarie ed eventi slittano di un giorno

Luminarie ed eventi slittano di un giorno

La decisione del Sindaco a seguito del grave lutto che ha colpito la città

Condividi

CIVITAVECCHIA – Slitta di un giorno l’accensione delle luminarie e l’apertura della Casa di Babbo Natale. La decisione sarebbe stata presa dal Sindaco stesso a seguito del grave lutto che ha giovedì ha colpito tutta la città.

Già domani dovrebbero ripartire i vari appuntamenti previsti ovvero Il Magico mondo di Natale a piazza Leandra, a cura degli Amici del fondo Ranalli, fino a domenica.

Sempre domani e domenica, invece, apre la Casa di Babbo Natale presso il Foyer del teatro Traiano dalle 17 alle 19. Contemporaneamente a Corso Marconi ci sarà il Mercatino natalizio della solidarietà. Infine, domenica, alle 19 presso la chiesa dei Santi Liborio e Vincenzo Maria Strambi, in via Gian Battista Labat 3, si terrà il consueto concerto di beneficenza del coro della Filarmonica di Civitavecchia. Giunto alla sua XII edizione, il concerto “Note di Natale” vedrà esibirsi Il coro della Filarmonica di Civitavecchia e il coro Ensemble InCantus, entrambi diretti dal maestro Riccardo Schioppa, la Corale Insieme diretta dal maestro Nicoletta Potenza e il coro Arkè, diretto dal maestro Giovanni Cernicchiaro. Un’occasione questa, non solo per fare del bene, ma anche per avere la possibilità di ascoltare dei cori civitavecchiesi in un contesto più periferico e magari meno conosciuto. L’entrata, come di consueto, è ad offerta libera ed i proventi saranno devoluti alla Fondazione Telethon in favore della ricerca per le malattie genetiche rare.

©RIPRODUZIONE RISERVATA


Condividi

ULTIME NEWS