Pubblicato il

Pubblica amministrazione in tilt: attacco hacker al Comune

Pubblica amministrazione in tilt: attacco hacker al Comune

FIUMICINO - Anche il Comune di Fiumicino è interessato dall’attacco hacker che venerdì 8 dicembre ha colpito il provider Westpole Spa, il quale fornisce servizi digitali alla pubblica amministrazione in Italia. Per il momento non si conoscono i ...

Condividi

FIUMICINO – Anche il Comune di Fiumicino è interessato dall’attacco hacker che venerdì 8 dicembre ha colpito il provider Westpole Spa, il quale fornisce servizi digitali alla pubblica amministrazione in Italia.

Per il momento non si conoscono i responsabili, – spiega il Comune – i dettagli e l’estensione dell’incidente, ma quello che è noto è che l‘incursione ha causato il blocco dei sistemi di molti Enti locali e Nazionali. Si comunica che, al momento, parte dei servizi comunali non sono disponibili in quanto collegati alle procedure erogate dalla PA Digitale S.P.A, società di servizi e applicativi il cui fornitore Westpole è il principale destinatario dell’attacco informatico. L’indisponibilità, a titolo esemplificativo non esaustivo, coinvolge i seguenti servizi: Protocollo, Albo Pretorio, Trasparenza, servizi online. A rischio anche la tempestività e l’efficacia delle risposte delle istituzioni alle esigenze dei cittadini e delle aziende fornitrici.


Condividi

ULTIME NEWS